Sport

Caraffa (CZ). Calcio: Domani 21 settembre inizia la fase preparatoria della polisportiva

Finalmente inizierà la fase preparatoria del settore giovanile della Polisportiva Caraffa. “Sono fiero – dichiara Luigi Mannarino – del settore giovanile della nostra squadra.” “Da anni abbiamo puntato ad avere un settore giovanile importante e di qualità.” “L’idea di base é stata pensare alle nuove generazioni per dare loro giuste opportunità anche in una comunità piccola come la nostra.” “Ringrazio – continua Mannarino – tutti coloro che hanno creduto sin dal principio a tale progetto ma soprattutto i genitori ed i ragazzi che si sono messi in gioco.” “È fondamentale per la crescita sportiva ma anche sociaele un settore giovanile in una comunità come la nostra- sostiene Mannarino – soprattutto dopo la stagione esaltante della prima squadra dell’anno scorso, grazie al passaggio della Polisportiva Caraffa in Promozione. ” “Potremmo contare – delinea Mannarino – in particolar modo sui seguenti settori: piccoli amici; primi calci; pulcini; esordienti; giovanissimi; allievi; under 19.” “Sull’aspetto organizzativo avremmo il seguente gruppo: Massimiliano Conti, Francesco Curcio, Domenico Scicchitano.” “Infine per quanto concerne lo staff tecnico: Francesco Gigliotti, allenatore portieri; Alfonso Comi, fisioterapista; Alessia Simone, Carmelo Zaffonte e Giuseppe Olivieri i mister.” “Domani inizierà la stagione ed un anno importante, anche per l’emergenza COVID-19, sono certo che il lavoro svolto in questi anni continuerà a produrre buoni frutti, soprattutto grazie all’affetto e alla vicinanza di tutti coloro che portano Caraffa nel cuore.”

Read More

Santo Stefano d’Aspromonte(RC): Gambarie ha ospitato la prima edizione della “Ski Summer Cup”

Si è svolta domenica scorsa a Gambarie d’Aspromonte la I edizione della ‘Ski Summer Cup’, uno slalom parallelo che ha visto la partecipazione di numerosi sciatori ed appassionati provenienti oltre che dal comprensorio aspromontano anche dalle altre province della Calabria e dalla Sicilia.

La manifestazione, che si è svolta nel pieno rispetto delle disposizioni di contrasto alla diffusione del covid 19, è stata voluta dagli organizzatori con l’obiettivo di promuovere la stazione turistica di Gambarie e, soprattutto, con l’intento di valorizzare la pista di sci estivo che già nelle scorse settimane è stata frequentata da un numero sempre crescente di appassionati  e di sportivi.

L’evento è stato patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Città metropolitana di Reggio Calabria e dal comune di Santo Stefano in Aspromonte ed è stato organizzato anche con la collaborazione dei Comitati regionali Fisi per la Calabria e la Sicilia, i cui presidenti hanno inteso far conoscere ad un pubblico piu vasto la pista di di sci estivo di Gambarie che, per dimensioni e caratteristiche tecniche, rappresenta una interessante alternativa per la pratica dello sci amatoriale ed agonistico.

Gli aspetti organizzativi di dettaglio sono stati curati dalla Asproservice, gestore degli impianti di risalita comprensorio, che con il proprio personale ha preparato il tracciato di gara e le connesse misure di sicurezza.

La premiazione degli atleti è avvenuta alla presenza del sindaco di Santo Stefano in Aspromonte Francesco Malara e dei presidenti dei Comitati Fisi della Calabria e della Sicilia Bianca Zupi  e Nuccio Fontanarosa.

L’evento, che si è svolto in una colorata cornice di pubblico, ha dimostrato che il percorso di crescita intrapreso da Gambarie è costante e che la località è pronta per ospitare manifestazioni sportive amatoriali ed agonistiche sempre più di rilievo.

Read More

Calcio: Stroppa, Crotone cantiere aperto ma saremo competitivi

“Quello che mi preme, più che altro, è cercare di costruire la squadra, visto che ancora non lo siamo. Il calendario? Come si dice, prima o poi bisogna affrontarle tutte”. Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, esprime le difficoltà generali di tutto il mondo del calcio in questo momento particolare nel quale l’emergenza sanitaria ha causato incertezze in ogni settore ed in vista della prima casalinga allo stadio ‘Ezio Scida’ – alla seconda giornata – contro il Milan. Una gara particolare per Stroppa: “Io al Milan sono cresciuto. Fa parte della mia vita. Ci sono nato come calciatore ed ho iniziato lì a fare l’allenatore. Il Milan per me è qualcosa di speciale”.
Il Crotone, in ritiro in Sila fino a sabato, è ancora un cantiere aperto: “Mancano i giocatori, siamo in 14 di movimento, alcuni di questi tra l’altro sono destinati ad andare a giocare altrove, quindi il mio pensiero è sempre lì, costruire la squadra. Quelli che ci sono si allenano benissimo, ma chiaramente non abbiamo il numero che ci possa permettere di fare allenamenti in costruzione della squadra. Purtroppo questo mercato per tutti va a rilento. Abbiamo appena finito e stiamo ricominciando. Non avendo ancora metà della rosa a disposizione risulta difficile fare altri pensieri”. Anche per questo il tecnico non si sbilancia sulla collocazione del Crotone nel campionato. “Pensare che tra poco più di venti giorni comincia la nuova stagione sembra inverosimile – dice -. La nostra volontà è di fare un campionato dignitoso e sicuramente prima della fine del mercato costruiremo una squadra competitiva, sono molto fiducioso in questo. La volontà e il pensiero è di fare un bel campionato, soffrire il meno possibile, ma sappiamo che sarà un campionato difficile e complesso”.
Campionato difficile anche per l’emergenza sanitaria ed i vari protocolli anti covid che le squadre devono rispettare.
“Ormai – dice il tecnico – ci siamo abituati a tamponi, test sierologici. Mi piacerebbe rivedere la gente allo stadio per avere un ritorno alla normalità di questo sport”.

Read More

Nuoto: Protagonisti della IX Milazzo Marathon – Periplo del Capo 10 Km anche gli atleti della AQA Cosenza nuoto e gli Anzianotti

Domenica 30 agosto si è tenuta a Milazzo la IX Milazzo Marathon – Periplo del Capo 10 Km. Fondo, inserita nel Grand Prix Sicilia Open Water 2020 5 ed. Traversata in linea di 10.000 mt, con periplo del promontorio di Capo Milazzo. Partenza da Levante, Percorso lungo-costa fino alla punta del “Carciofo”, attraversamento della Baia di S. Antonio   in direzione del capo della Puntitta, che immette nella Baia del Tono. A partecipare alla competizione circa 100 atleti tra agonisti e master .

 

Protagonisti anche gli atleti della AQA Cosenza nuoto con Mattia Tenuta ( M35) e degli Anzianotti nuoto master con Giovanni Bruno e Francesco Garrafa (M45), Natalino Imbrogno (M40), Erminio Pirozzi (M45) e Mimmo Sapia (M55). “Grande ammirazione e un enorme applauso ai nostri bravissimi atleti che hanno dimostrato, con orgoglio e caparbietà che solo quelli che rischiano di spingersi troppo lontano possono eventualmente scoprire quanto lontano si possa andare”. ( Anzianotti cit. Thomas Stearns Eliot).

 

 

 

 

 

Read More

Doppio Podio per Simone Iaquinta a Imola

Due secondi posti e il primato provvisorio nella classifica assoluta della Carrera Cup Italia: è il bilancio – più che positivo – che il pilota di Castrovillari Simone Iaquinta porta a casa dopo il terzo round di campionato. Sul nastro d’asfalto del circuito di Imola, il campione in carica del trofeo monomarca firmato Porsche ha spinto la sua Carrera 911 Arco Ghinzani Motorsport – Centri Porsche Milano – conquistando il secondo gradino del podio sia in gara uno che in gara due.

Un risultato importante e più che soddisfacente per il giovane e forte driver calabrese, che consolida in tal modo la propria posizione in vetta alla classifica generale e mette in evidenza anche i miglioramenti nel feeling con la vettura evidenziati gara dopo gara.

Gara 1

Il weekend era iniziato in modo confortante, con un terzo posto nelle libere del venerdì e la consapevolezza che il lavoro effettuato dal team sulla vettura stava dando i giusti frutti. In gara 1, Iaquinta ha messo subito in evidenza la propria determinazione e voglia di conquistare un risultato positivo per dare continuità alle proprie prestazioni, e così è stato. Senza strafare, senza rischiare oltre il dovuto, è arrivato il primo argento del round imolese.

Gara 2

Fin dal via l’obiettivo numero uno del pilota calabrese è stato quello di tallonare gli avversari fino a poterli superare. La gara, combattuta, ha messo in evidenza una eccezionale voglia di punti del driver castrovillarese, che ha infilato una serie di giri da vero campione fino a duellare per il primo posto. Anche in questo caso, è arrivato un secondo gradino del podio che consente a Iaquinta di balzare al comando della classifica generale lasciando dunque gli altri a seguire la scia.

“È stato un weekend importante – ha dichiarato Iaquinta al termine di gara 2 – perché abbiamo dimostrato di poter mantenere le posizioni di testa con continuità e si sono visti i miglioramenti sulla vettura. Per questo devo ringraziare il mio team che sta lavorando con grande passione e professionalità. Ci tenevo a conquistare punti importanti che mi consentissero di restare ai vertici della classifica, soprattutto perché la qualità degli avversari è tanta e riuscire a tenere le posizioni di testa non è sempre facile. Adesso pensiamo al prossimo round di campionato: sarà ancora una volta importantissimo affrontarlo con grinta e con la giusta strategia”.

Read More

Calcio, Catanzaro: negativo secondo tampone su giocatore risultato positivo

Ha dato esito negativo il secondo tampone di verifica per accertare la positività al coronavirus del calciatore dell’US Catanzaro emersa al primo test. L’esame diagnostico, martedì scorso, aveva evidenziato il contagio al Covid-19 dell’atleta che era subito stato posto in isolamento. Il tesserato non si aggregherà ancora ai compagni e domani si sottoporrà a un terzo tampone.
Nel pomeriggio, intanto, è prevista la ripresa degli allenamenti individuali che erano stati sospesi in via precauzionale.

Read More

Sport. La Regione destina 3 mln di euro a fondo perduto per le attività in Calabria

La Regione Calabria, con decreto dirigenziale n.8571 del 13 agosto 2020, ha pubblicato l’avviso “Sport In Calabria” che destina 3 milioni di euro, a valere sul PAC Calabria 2007/2013, ad associazioni e società sportive operanti sul territorio regionale mediante la concessione di un contributo a fondo perduto.

L’intervento, disegnato di concerto con i vertici regionali del Coni, si propone di sostenere le varie realtà sportive colpite dalla crisi socio-economica determinata dall’emergenza Covid con un aiuto a fronte delle perdite derivanti dalla chiusura forzata, dalle esigenze di sanificazione e dalla restrizione di accesso degli utenti. Il contributo previsto è di 1.000 euro per le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e le società sportive dilettantistiche (SSD) amatoriali e di 1.500 euro per quelle agonistiche.

“Con questo Avviso abbiamo assunto un impegno a favore delle tante realtà sportive – ha sottolineato Jole Santelli, presidente della Regione Calabria –  che nei territori hanno un ruolo fondamentale in termini aggregativi, socializzanti e formativi. Riteniamo che questa misura, frutto della diretta interlocuzione con i vertici regionali del Coni, possa rappresentare un aiuto concreto per sostenere le associazioni e le società sportive dilettantistiche che assai spesso sono ossatura e collante sul piano sociale e in grado di promuovere il benessere fisico e delle menti dei nostri ragazzi. Vogliamo essere al fianco delle tante piccole società che sebbene non particolarmente solide economicamente, e in più provate dalla crisi, sono animate da grande passione e vitalità. Vogliamo fare in modo che possano continuare a prestare in sicurezza il proprio servizio educativo ai tanti giovani con quella forza e quella spinta al sogno, che si inizia a respirare proprio nei campetti di terra battuta o nelle piccole palestre, che è patrimonio per tutti noi calabresi”.

Possono presentare domanda le associazioni e società sportive dilettantistiche, costituite e operanti in Calabria, che alla data del 30 giugno 2020 hanno confermato la loro iscrizione al Registro Nazionale CONI oppure al Registro Nazionale CIP e sono in possesso dei requisiti specifici di ammissibilità.

Le richieste di contributo dovranno essere compilate direttamente sulla apposita piattaforma informatica, secondo le linee guida che saranno rese pubbliche sul sito di Calabria Europa e di Fincalabra.    La piattaforma per l’inserimento delle domande aprirà giorno 31 agosto 2020 alle 10,00 e chiuderà giorno 10 settembre 2020 alle ore 18,00.
Tutti i dettagli sono consultabili sulla pagina dedicata all’Avviso e accessibile dal link in allegato.

Read More
Guarda on-line le nostre notizie
Settembre: 2020
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930 

Instagram

Categorie

Archivi