Vibo Valentia

Rombiolo (VV): sbalza dal trattore su cui stava arando. Muore 50enne

È morto sul colpo R.P., un agricoltore di 50 anni che è sbalzato dal trattore su cui lavorava. L’uomo, che ha perso la vita questa mattina nelle campagne di Rombiolo, nel vibonese, era intento ad arare con il proprio trattore un terreno di sua proprietà quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stato sbalzato dal mezzo finendo tra le ruote dello stesso e riportando un trauma da schiacciamento che si è rivelato fatale. Vani si sono rivelati i tentativi di soccorrere la vittima da parte degli operatori del 118.

Read More

Incidente sulla SS 18 nel vibonese: muore ragazzo di 20 anni

Tragico incidente stradale a Vibo Valentia: un ragazzo di 20 anni di Vibo Valentia ha perso la vita in sella alla sua moto sulla Ss 18, precisamente in contrada Silica.

Il giovane, Gianluca Calabria, si é scontrato con un’auto e per lui non c’é stato nulla da fare.

Sulla vettura viaggiava una donna, rimasta ferita, insieme alla sua bimba, fortunatamente illesa.

 

Read More

Percepivano buoni spesa senza averne diritto, 126 denunciati

126 persone denunciate e oltre 55mila euro assegnati dal comune di Tropea a persone che non ne avevano diritto. Questo il bilancio di un’operazione della Guardia di Finanza di Vibo Valentia che ha permesso di smascherare persone che percepivano i “buoni spesa”, erogati dai Comuni alle famiglie in difficoltà senza averne diritto.

Dai controlli svolti dalle Fiamme Gialle é emerso che oltre la metà dei nuclei familiari richiedenti non era in regola ed avrebbe fornito false autocertificazioni; alcuni avevano disponibilità liquide anche rilevanti sui conti correnti, altri avevano ricevuto lo stipendio, anche per cospicui importi, a fronte di rapporti d’impiego regolari; altri ancora avevano percepito il Reddito di Cittadinanza, indennità di disoccupazione o altre prestazioni sociali agevolate.

In alcuni casi sarebbero state presentate richieste presentate anche da due componenti appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Tra i soggetti coinvolti, anche pregiudicati appartenenti alla criminalità organizzata.

 

Read More

Vibo Valentia: momenti di tensione in comune, lavoratori bloccano riunione

Una protesta con momenti di tensione é quella messa in scena stamattina nel Comune di Vibo Valentia da alcuni dipendenti della società che si occupa del servizio di raccolta differenziata che hanno fatto irruzione nella sala Giunta mentre era in corso una riunione.
Una dozzina di lavoratori hanno interrotto i lavori rivendicando un incontro con l’assessore all’Ambiente, Bruni che, a sua volta, ha invece sostenuto che nessuna richiesta era arrivata né in via ufficiale né ufficiosa. La questione è legata al monte ore rivendicato dai lavoratori e che le maestranze ritengono esiguo. I toni si sono surriscaldati e l’intervento dei carabinieri ha riportato la calma.

Read More

Vibo Valentia: trovato arsenale a casa di una coppia

Otto fucili calibro 12, una mitragliatrice polacca, 4 pistole clandestine, due silenziatori e 500 munizioni di vario calibro oltre che denaro contante: un vero e proprio arsenale militare è stato scoperto questa mattina dai carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia a Stefanaconi. Le armi erano nell’abitazione di una coppia finita in carcere. Sono stati gli stessi carabinieri, al termine di una perquisizione a bloccare marito e moglie. Tra gli oggetti ritrovati, anche alcuni elementi riconducibili a una delle logge massoniche di Vibo Valentia. La coppia, concluse le operazioni di rito, verrà condotta in carcere.

Read More

Serra San Bruno (VV): costruisce immobile senza autorizzazioni, denunciato

I Carabinieri Forestale di Serra San Bruno, coadiuvati da personale dell’ufficio tecnico comunale e della polizia locale, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria D. S, di 31 anni, abitante del luogo, che, in assenza di autorizzazione, avrebbe eseguito dei lavori all’interno di un terreno di sua proprietà per la realizzazione di un manufatto in cemento armato con muratura in laterizi.

L’immobile era in corso di completamento e la sua superficie complessiva è di circa 111 mq.

La struttura, dal valore di mercato di circa 77.000 euro, è stata sottoposta a sequestro.

 

 

Read More

Vibo Valentia: incendiate due auto

Due auto sono state date alle fiamme, la notte scorsa, nel territorio del Comune di Vibo Valentia. La prima, una Fiat Panda, si trovava parcheggiata lungo una strada del quartiere Bitonto, mentre la seconda è stata incendiata nella frazione Triparni. Sul posto per spegnere i due incendi ed impedire che le fiamme avvolgessero altre vetture parcheggiate nelle vicinanze sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale. Ingenti i danni, che sono ancora in corso di quantificazione. Intanto, i carabinieri hanno avviato le indagini sui due episodi.

Read More

ANAS: consegnati oggi i lavori di manutenzione sulla NSA 572 (EX SS110) in provincia di Vibo Valentia

Anas (Gruppo FS Italiane), ha consegnato oggi all'impresa ATI I.C.G. Impresa Costruzioni
Generali s.r.l./Santise Costruzioni s.r.l.Valori S.C.A.R.L., con sede a Catanzaro, i lavori di
manutenzione straordinaria – PRIMO STRALCIO – per la messa in sicurezza del piano viabile
della NSA 572 (ex S.S. 110) in provincia di Vibo Valentia.
In particolare, i lavori interesseranno il tratto compreso tra il km 0,000 e il km 15,000, tra i
territori comunali di Pizzo, Francavilla Angitola, Maierato e Monterosso Calabro, fino
all’intersezione con i comuni di Capistrano e San Nicola Da Crissa, e riguarderanno, il
risanamento profondo della sovrastruttura stradale comprendente il rifacimento della fondazione
e dell’intero pacchetto (strati, binder e usura drenante).
I lavori rientrano nell’ambito dell’Accordo Quadro per l’esecuzione di lavori di manutenzione
programmata sui tratti stradali tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia, del valore
complessivo di 5 milioni e di euro e permetteranno di innalzare notevolmente i livelli di
percorribilità dell’infrastruttura stradale.
Gli interventi, saranno completati entro il mese di settembre 2020.

Read More

Docente positivo al coronavirus: nessun contagio

Una buona notizia arriva dal vibonese. Sono risultati, infatti, tutti negativi i tamponi eseguiti sulle persone entrate in contatto con il docente di 65 anni, risultato positivo al Covid-19. I tamponi sono stati effettuati sia a Nicotera, la cittadina dove risiede, sia a Pizzo, dove insegna. A comunicarlo sono stati il sindaco di Nicotera Giuseppe Marasco ed il preside dell’Istituto Nautico di Pizzo, Francesco Vinci.
Ricordiamo che il docente, risultato positivo, era stato inizialmente designato come componente di una delle commissioni di esame dell’Istituto e poi sostituito senza avere avuto modo di entrare contatto con i maturandi.

Sospiro di sollievo anche a Nicotera dove sono stati eseguiti circa 120 tamponi.

 

Read More

Vescovo vieta rosario in streaming, scoppia la polemica

Tornano tesi i rapporti tra la Fondazione Cuore immacolato di Maria Rifugio delle Anime, ispirata dalla mistica di Paravati Natuzza Evolo, e la diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, guidata dal vescovo Luigi Renzo.
Alla base dei nuovi contrasti c’è la recita di un Rosario che avrebbe dovuto essere trasmesso in streaming dalla Fondazione ma che è stato bloccato dal presule. A rendere pubblica la vicenda è stato un comunicato apparso sul sito della Fondazione nel quale i responsabili, dopo avere precisato che “in ottemperanza alle disposizioni civili e religiose, nei giorni scorsi vi avevamo invitato per oggi alla recita del SS.
Rosario in diretta streaming sulla pagina Facebook Con Natuzza pietre vive della Chiesa” hanno precisato che il vescovo mons.Luigi Renzo, “con decreto notificatoci con urgenza, ha vietato tale atto di pietà popolare e preghiera ricordando che sono vietati gli assembramenti”.
A dare fuoco alle polveri della polemica, però, non è stato l”elemento del divieto di assembramento, inesistente in caso di collegamento in streaming, quanto il divieto per la Fondazione “di organizzare pubbliche attività di ‘religione e culto’ di qualsiasi natura, dentro e fuori la propria sede, di utilizzare per qualsiasi attività di pastorale e culto pubblico la chiesa del ‘Cuore immacolato di Maria rifugio delle anime’ non ancora consacrata”

Read More
Luglio: 2020
LMMGVSD
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 

Instagram

Categorie

Archivi