Calabria News 24

Cerca

Regione premia dirigenti; 2,2 mln di euro per i risultati del 2020

Dopo tanto lavoro, sacrifici e periodi bui la Regione Calabria apre i cordoni della borsa e premia dirigenti, funzionari e dipendenti. I decreti più ricchi, tra quelli emanati dal dipartimento guidato da Sergio Tassone, riguardano proprio i 97 dirigenti della Regione.

Il dirigente del settore Gestione economica del personale, ha firmato due decreti, per un totale superiore ai 2,2 milioni di euro.

  • Il primo decreto riguarda la liquidazione della retribuzione e dei contributi dell’anno 2020 equivalenti ad un rimborso di 1 mln e 326,mila euro.
  • Il secondo, equivalente ad altri 917 mila euro, riguarda altrettante retribuzioni di risultato.

Affinchè possano essere erogati, la normativa vigente prevede che la liquidazione di questi fondi aggiuntivi sia corrisposta «a seguito di valutazione delle prestazioni da parte del dirigente generale» che dirige il dipartimento al quale è assegnato il manager sotto esame.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1