Calabria News 24

Cerca

Fiorella Mannoia al “Cetraro Summer Fest 2022”

Entra nel vivo il “Cetraro summer fest 2022” con l’attesissimo concerto di Fiorella Mannoia che si terrà il 16 agosto alle 21:30 dalla splendida cornice del Porto turistico di Cetraro. Primo dei tre appuntamenti dell’importante manifestazione dell’estate con il patrocinio del Comune di Cetraro, sotto la direzione artistica di Francesco Occhiuzzi, giornalista e conduttore.

La Signora della canzone italiana, Fiorella Mannoia, ha iniziato la lunga tournée a marzo nei principali teatri di tutta Italia. Artista pluripremiata che vanta cinque partecipazioni al “Festival di Sanremo”, due Premi della Critica, sei “Targhe Tenco” raggiungendo autori come Ivano Fossati e Fabrizio De André.

 

Fiorella Mannoia ha partecipato, come ospite, anche alla serata delle cover al Festival di Sanremo 2022, andata in onda venerdì 4 febbraio. Per l’occasione, ha duettato insieme a Sangiovanni con il brano “A muso duro”. Qualche anno prima, nel 2017, aveva partecipato al Festival in gara, con la canzone “Che sia benedetta”. Un pezzo diventato poi un classico del suo repertorio giunto al secondo posto nella classifica finale, dietro a Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani.

Una carriera d’eccezione che non si è fermata solo alla musica, ma anche la televisione grazie alla trasmissione andata in onda su Rai 3 lo scorso ottobre dal titolo “La versione di Fiorella”. Nel corso del concerto Fiorella Mannoia, per la gioia del suo pubblico canterà, con la sua inconfondibile voce, tutti i suoi principali successi a partire dai primi album fino all’ultima fatica discografica “Padroni di niente”.

Ad accompagnare Fiorella sul placo sarà la sua band formata da Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “Doc” De Crescenzo alle chitarre, e Carlo Di Francesco che, oltre alle percussioni, si occuperà della direzione musicale dello show.

Info e prenotazioni 0982/1990058

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1