Calabria News 24

Cerca

Inflazione record: Cosenza è la città più cara di Italia, lo rileva l’Istat

Cosenza ai vertici nazionali della classifica del carovita: è ciò che emerge dai dati drammatici stimati dell’Ufficio studi dell’Unione nazionale consumatori sulle rilevazioni dell’Istat a settembre, che posizionano la città bruzia tra le più care in Italia.

Per quanto avesse già vinto questo triste primato a luglio e agosto, ad oggi cibo e bevande segnano un ulteriore rialzo pari al 16%, nonché 1.034 euro in più per una famiglia media in termini di aumento del costo della vita. Stesso discorso vale per la ristorazione: i ristoranti, bar e pizzeria di Cosenza rincarano rispetto al 2021 del 9,9%, a fronte di un’inflazione annua pari, per l’Italia, ad un aumento del 5,9%.

Uno scenario raccapricciante che vede i diagrammi sfalsati dei ribassi nelle occupazioni lavorative e dei rialzi nel costo della vita, non permettendo un equilibrio ai cittadini che si trovano costretti a barcollare su un filo, spesso costretti a chiudere per sempre quelle saracinesche di attività costate anni di sudori e di sacrifici.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1