Calabria News 24

Cerca

Melma verde in mare, bagnanti segnalano macchia “inquietante” in riva

Il classico pomeriggio di un sabato di luglio qualsiasi, quello di oggi a San Lucido, nel cosentino, quando qualcosa ha incuriosito particolarmente i bagnanti che poltivano sul bagnasciuga, i quali, improvvisamente, hanno iniziato a notare increduli una strana macchia verde, talmente vivida da sembrare “inquietante”, che galleggiava in riva.

 

È questo ciò che ci segnalano, con lo scopo di dare evidenza di questa strana sostanza verde, che ha preoccupato non poco chi, in quel momento, nuotava tranquillamente nelle acque del tirreno cosentino. La voce si è rapidamente sparsa tra le persone in quel momento in spiaggia – ci racconta – e ha suscitato l’attenzione di tutti, tra mamme inorridite e bambini che, increduli, urlavano la presenza di una “melma aliena”.

 

Che sia lo scarico fognario o la benzina di qualche barcone – continua – poco importa, queste rimangono chiacchiere da ombrellone per giustificare qualcosa che ci spaventa e, soprattutto, ci pone di fronte parecchie domande 

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1