Calabria News 24

Cerca

Crosia: scuole protette e sicure. La risposta alla minoranza

Le scuole di Crosia Mirto sono protette e sicure. Non c’è da aggiungere altro se non il lungo elenco di interventi che vengono effettuati costantemente oggi e che sono stati effettuati anche nel periodo di sospensione delle attività didattiche. Sanificazioni, disinfezioni, disinfettazioni, derattizzazioni e attività virucide in generale. Non da ultimo l’applicazione di particolari prodotti repellenti, di origine naturale, per dissuadere l’avvicinarsi di rettili.

 

È quanto fa sapere l’Amministrazione comunale di Crosia precisando rispetto alle polemiche sollevate stamani dal gruppo consiliare di Minoranza per l’immagine di una muta di rettile trovata nei pressi di una scuola che, tra l’altro, risale a diversi giorni fa.

 

Dispiace commentare l’ennesima nota del gruppo consiliare di opposizione, infarcita di inesattezze e bugie, con allegata una foto non attuale e che risale ai primi giorni di maggio. Anzi, si tratta di un’immagine di cui eravamo a conoscenza perché, nel solco di una fattiva e proficua collaborazione, ci era stata inoltrata per segnalazione dalla dirigenza dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto. E fu allora che intervenimmo tempestivamente. Ovviamente non abbiamo l’antidoto – e nessuno lo ha –per scacciare i serpenti, tantomeno abbiamo in organico fachiri con flauti magici che possano attirare a sé tutti i rettili che vivono nel comune e rinchiuderli in un cesto. Quelle sono immagini da libro delle fiabe. Noi, invece, alle fantasie preferiamo sempre la realtà e i fatti. E infatti, non diamo tregua ai nostri servizi di manutenzione che instancabilmente sono sempre in attività per mantenere pulito il verde pubblico e l’arredo urbano, soprattutto nei pressi delle scuole. Evidentemente per qualcuno non aspettava altro che arrivasse la primavera per scagliare accuse contro l’Amministrazione comunale. Ma di argomenti per fare polemica non ne hanno trovati perché di fatto non ce ne sono, atteso che l’intera città si è fatta trovare prontissima all’arrivo delle belle giornate. I rettili, poi, ci sono sempre stati e da un lato è una fortuna che ci siano, perché vuol dire che la nostra biosfera è ancora protetta. Ecco perché, dire che un serpente avvicinatosi un po’ troppo al mondo degli umani, possa essere sinonimo di disattenzione alla gestione della cosa pubblica ci sembra a dir poco esagerato. Certo, ci vuole maggiore attenzione da parte di tutti ed è certo che il Comune continuerà a fare la sua parte per garantire massima sicurezza alle scuole. Come abbiamo sempre fatto.

Redazione Calabria News 24
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *