Calabria News 24

Cerca

Cosenza . Cosenza . Lunedì 1 febbraio, verrà presentato il XIII Corso di preparazione per l’accesso alla professione di avvocato

Sono aperte le iscrizioni per l’anno 2021 al XIII Corso di preparazione per l’accesso alla professione di avvocato, organizzato dalla Fondazione Scuola Forense della Provincia di Cosenza. Le lezioni si svolgeranno,  nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.30 e fino alle 17.30, in modalità e- learning nel rispetto della normativa anti-covid, accedendo alla Piattaforma LMS all’indirizzo www.scuolaforensecosenza.it, secondo le regole che verranno comunicate dalla segreteria al momento dell’iscrizione.

Il programma del corso sarà presentato il prossimo 1 febbraio 2021 alle ore 15.30, collegandosi al link https://meet.jit.si/ResidentCardsSoundTypically, con la cerimonia di apertura dell’anno scolastico in cui saranno illustrate le metodologie, le finalità ed i modelli didattici del corso. I docenti della Scuola Forense sono individuati fra magistrati, avvocati e docenti universitari di comprovata esperienza. L’offerta formativa tiene conto delle linee guida di attuazione del D.M. 9 febbraio 2018, n. 17, recanti “Disciplina dei corsi di formazione per l’accesso alla professione di Avvocato”.

Saranno infatti adottati i modelli di unità didattica dei Laboratori della Scuola Superiore dell’Avvocatura al fine di favorire una completa preparazione interdisciplinare necessaria per il superamento dell’esame. I tutor provvederanno a supportare i discenti durante l’intero percorso formativo affiancandoli durante i corsi per cogliere al meglio le loro esigenze formative e per operare le opportune verifiche sull’apprendimento ed il rendimento.

Nel corso delle lezioni saranno affrontate tematiche attuali nell’ambito del diritto civile, penale, amministrativo, tributario e gli aspetti sostanziali e processuali delle singole fattispecie, riservando una particolare attenzione alle tecniche di argomentazione giuridica, all’uso del linguaggio, alla deontologia e all’informatica giuridica. Il corso mira a completare la maturità dei tirocinanti e le loro capacità di giuristi pratici, oltre a fornire gli strumenti per il superamento dell’esame di Stato, mediante esercitazioni pratiche di redazione di atti giudiziari e pareri finalizzate ad implementare le tecniche di scrittura e la capacità di “ problem solving”. Particolare attenzione inoltre  sarà rivolta allo studio, alla ricerca ed all’approfondimento dei più recenti aggiornamenti legislativi e giurisprudenziali.

 

Tags::
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1