La PAC come strumento di sostegno al comparto agricolo nazionale e soprattutto calabrese. È quanto emerso dall'incontro promosso da CIA Agricoltori Italiani organizzato a Rende alla presenza, tra gli altri, del Presidente nazionale Cristiano Fini.

 

Tanti gli imprenditori e gli agricoltori presenti per conoscere le opportunità che il piano strategico può offrire, soprattutto dopo il duro periodo della pandemia da Covid-19. Il lavoro di CIA, in questo senso, si inquadra nell'ottimizzazione di questo sussidio, affinché "non venga né sprecato neppure un euro".


 

La PAC 2023/2027, definita preziosa ma al contempo estremamente tecnica, ha necessitato di alcuni seminari per facilitarne la promozione e la comprensione nei territori, un intenso lavoro curato da CIA Calabria Nord.

 

"La Calabria, splendida terra ricca di prodotti, dovrebbe investire sull'asse turismo/agricoltura" ha dichiarato il presidente di CIA Agricoltori Italiani, Cristiano Fini, che ha raggiunto il convegno dopo essere stato accolto in Camera di Commercio dal Presidente Klaus Algieri.


 

L'importante confronto è stato impreziosito dalla presenza dei tanti produttori che hanno arricchito l'appuntamento con i più disparati e buonissimi prodotti agricoli del territorio.

Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi