Locandina con immagine di occhio realizzata con fogli di giornale
Locandina con immagine di occhio realizzata con fogli di giornale

Torna a Messina il Privacy Tour, l'iniziativa nazionale di sensibilizzazione sul valore dei dati personali e sull'uso responsabile delle tecnologie, lanciata dal Garante per la Protezione dei dati personali e inaugurata proprio nella città dello Stretto nei giorni 11 e 12 aprile scorsi.

Il tema

"Libertà di informazione tra diritto di cronaca e rispetto della riservatezza" è il tema al centro del convegno in programma venerdì 3 maggio dalle 9.30 nell'aula magna dell'università di Messina.

L'incontro, che celebra la Giornata Internazionale della Libertà di informazione, è promosso per la quinta edizione dall'Ateneo e dalla Società Editrice Sud Gazzetta del Sud Giornale di Sicilia, con il patrocinio dell'associazione Alumnime di ex allieve e allievi dell'università e punta a evidenziare in particolare le cornici normative entro le quali si svolge l'esercizio del diritto di cronaca, nel contemperamento con gli altri diritti riconosciuti dall'ordinamento.
   Il convegno si inserisce nell'ambito del Privacy Tour, l'iniziativa di sensibilizzazione sul valore dei dati personali e l'uso consapevole della tecnologia promossa dall'Autorità Garante, alla quale Ses con il presidente Lino Morgante ha aderito tra i primi firmatari nello scorso mese di settembre organizzando poi a Messina nei giorni scorsi l'evento inaugurale in sinergia con l'Autorità.

L'iniziativa

All'iniziativa ha aderito anche l'Ateneo di Messina, con la firma della rettrice Giovanna Spatari sul pulmino che simboleggia il "viaggio verso la consapevolezza" apposta lo scorso 11 aprile alla stazione di Messina centrale, durante la conferenza stampa di lancio del tour nazionale.
   L'evento del 3 maggio sarà in diretta streaming sul canale youtube dell'Ateneo, Si aprirà alle 9,30 con i saluti della rettrice Spatari, dei presidenti del Garante, Pasquale Stanzione, di Ses, Lino Morgante, e dell'associazione Alumnime, Francesco Rende. Seguirà la lezione del prof. Ruben Razzante, docente di Diritto dell'informazione alla Cattolica di Milano.
   Poi gli interventi dei professori Maria Annunziata Astone e Giovanni Moschella e del direttore responsabile della Gazzetta del Sud, Alessandro Notarstefano. Concluderà il presidente dell'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Roberto Gueli, condirettore della Tgr Rai. Modera la vicecaposervizio della Gazzetta del Sud, Natalia La Rosa, responsabile della Gds Academy e di Unime Gds Lab. Il convegno è stato accreditato dall'Ordine dei Giornalisti di Sicilia come evento formativo in presenza con 5 crediti deontologici.

Fonte: ANSA
  


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi