Calabria News 24

Cerca

USB su acquisizione San Bartolo srl da IGreco: “Intervenga Prefettura a tutela dei dipendenti”

La società San Bartolo SRL è stata recentemente oggetto di un passaggio di
proprietà, culminato con l’acquisizione da parte del gruppo IGreco, che ha provocato cambiamenti organizzativi all’interno delle proprie
strutture.

La USB Lavoro Privato, in rappresentanza dei propri iscritti, ha formalmente richiesto da tempo un incontro ai vertici aziendali al fine di avviare i rapporti sindacali e richiedere chiarificazioni in merito ad alcune problematiche riscontrate dai lavoratori.
Non è pervenuta nessuna risposta, segno evidente della scarsa considerazione dei propri dipendenti.

C’è da sottolineare che il il 70% dei dipendenti della società San Bartolo SRL è in regime di fondo di integrazione salariale (FIS) ciò come è facilmente immaginabile determina un forte stato di preoccupazione dei lavoratori per il proprio
futuro. Questi ultimi, inoltre, non sono mai stati messi al corrente dei cambiamenti che sono intervenuti e che interverranno nei prossimi mesi nell’azienda in cui lavorano.
Le risposte da dare sono molteplici, il silenzio dei vertici del gruppo IGreco sono inaccettabili e contribuiscono a creare evitabili tensioni all’interno dei luoghi di lavoro.

Riteniamo opportuno un intervento immediato della Prefettura di Cosenza, a questo proposito chiediamo che si convochi un tavolo di mediazione con la società San Bartolo SRL affinché si possa dare risposta alle legittime e inascoltate preoccupazioni dei lavoratori.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *