Calabria News 24

Cerca

15 ottobre, due anni dalla morte di Jole Santelli

Era una donna forte, coraggiosa e determinata, Jole Santelli, che ha lasciato un vuoto negli animi calabresi quando, quel 15 ottobre 2020 – otto mesi dopo il suo insediamento a Palazzo degli Itali – ne fu annunciato il decesso nel sonno, due mesi prima del compimento del 52º compleanno, nella sua casa di Cosenza, a causa di un’emorragia interna dovuta a delle patologie tumorali di cui soffriva dal 2014. A ricordare quella prima donna ad essere stata alla guida della Regione Calabria è il suo diretto successore, Roberto Occhiuto: “Il 15 ottobre di due anni fa veniva a mancare Jole Santelli. – scrive il Presidente su un post di Facebook- Una donna forte, la prima alla guida della nostra Regione, coraggiosa, determinata, passionale. – continua – Amava in modo viscerale la Calabria, e stava lavorando con grande entusiasmo per il cambiamento.
Manca a tutti noi.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1