Calabria News 24

Cerca

Bonus Fiere: il 9 settembre al via le domande per ottenere i rimborsi

Il ministero dello Sviluppo economico ha emanato il decreto che definisce le modalità e i termini per l’ottenimento del bonus fiere, la misura introdotta con il decreto Aiuti per ottenere il rimborso delle spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia dal 16 luglio al 31 dicembre 2022.

Le fiere ricomprese nella misura sono quelle indicate nel calendario fieristico approvato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome e le richieste possono riguardare la partecipazione a una o più manifestazioni, ma il rimborso può essere richiesto una volta sola da ciascun beneficiario.

La misura prevede un contributo a fondo perduto a copertura del 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 10mila euro, riferite all’affitto e agli allestimenti degli spazi espositivi, ai servizi per le attività promozionali e al trasporto, al noleggio di impianti, all’impiego di personale a supporto dell’azienda.

Le risorse messe a disposizione sono pari a 34 milioni di euro, e le domande possono essere presentate dalle ore 10 del 9 settembre. Per facilitare la presentazione delle richieste di rimborso, che dovranno avvenire seguendo la procedura messa a disposizione dal ministero sul sito le imprese potranno effettuare, già a partire dalle ore 10 del 7 settembre, le verifiche sul possesso dei requisiti tecnici e delle autorizzazioni necessarie in vista dell’invio della domanda.

Il contributo verrà assegnato dal ministero sulla base dell’ordine temporale di ricezione delle domande.