Calabria News 24

Cerca

Chiude in bellezza il settembre rendese. Il Direttore artistico De Luca: “risultato straordinario”

Myss Keta conclude in bellezza la 57^ edizione del Settembre Rendese, organizzato dall’amministrazione comunale di Rende con la magistrale direzione artistica di Alfredo De Luca. Pubblico delle grandi occasioni (registrate oltre 5000) in Piazza Kennedy del Museo del Presente che ha accolto con fermento la cantautrice e rapper italiana, ad aggi una delle più gettonate nel panorama nazionale grazie alle sue hit uniche ed estroverse.

Dopo i successi di Carl Brave (oltre 20.000 presenze su Via Rossini) e la grande partecipazione ai concerti di Marina Rei e Dani J, si conclude in grande la programmazione dei concerti di un Settembre Rendese da record, strutturato per i giovani e per incentivare il turismo calabrese, con una proposta ampia e di richiamo.

L’amministrazione comunale, soddisfatta di questa edizione, già considerata una delle più belle dell’ultimo decennio, si congratula per il lavoro svolto dal direttore artistico De Luca e da tutti gli addetti ai lavori, che per una settimana consecutiva hanno affrontato la galoppata del festival. Arte, Cultura, Gastronomia e tanta musica dal vivo hanno caratterizzato un Settembre Rendese variegato e completo.

A fine concerto l’amministrazione comunale di Rende con i consiglieri Aceto ed Esposito, insieme al direttore artistico De Luca, hanno premiato Myss Keta sul palco come miglior artista della kermesse Rendese giunta alla 57^ edizione. “SONO MOLTO CONTENTA DI AVER PORTATO IL CLUB TOPPERIA TOUR A RENDE, SONO SEMPRE ENTUSIASTA DI TORNARE NELLA PICCANTE TERRA CALABRA E IMMERGERMI NEL SUO CALORE.”

Queste le dichiarazioni dell’artista, che ha promesso di ritornare a Rende per la splendida accoglienza ricevuta e per il calore del pubblico. A fine concerto De Luca: “Onorato e Fiero di aver servito la mia città.

Mi sono messo a disposizione per la riuscita del festival e abbiamo ottenuto risultati oltre le aspettative, messa su una squadra per toglierci un ennesimo sogno nel cassetto, ovvero vedere ufficialmente Rende come città dei grandi eventi”.

Appuntamento adesso con il brindisi iniziale dell’OktoberFest Calabria il 16 Settembre per una Rende che, nonostante gli ottimi eventi appena realizzati, non si ferma mai.

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1