Calabria News 24

Cerca

CineBookFood 2022, Malena incontra Acri

Un evento tanto atteso quanto discusso, ma alla fine è successo. Il Palazzo San Severino – Falcone ha ospitato la nuova edizione della rassegna CineBookFood, “costola” del festival CineIncontriamoci, entrambi a cura del project manager Mattia Scaramuzzo. Malena ha così incontrato il pubblico di Acri e presentato il suo libro “Pura”. Dopo i saluti di rito è stato proiettato una breve introduzione delle partecipazioni a trasmissioni varie dell’attrice e autrice, senza lesinare momenti in cui la stessa si è vista contestata per la professione che svolge. “Fare la l’attrice hard è un lavoro come un altro” – ha detto Malena, tra gli applausi del pubblico.

 

“Pura” è una autobiografia in cui viene raccontata la storia di Malena, dalle fila del Partito Democratico alle comparse in tv, fino all’approdo nel mondo del porno con Rocco Siffredi; un excursus in cui l’attrice si racconta. Sorridente e circondata dal calore del pubblico, Malena ha più volte espresso il suo amore per il sud e per la Calabria, sottolineandone i tratti peculiari e l’affetto della gente. Soddisfazione per Mattia Scaramuzzo, organizzatore della kermesse per essere riuscito, nonostante le numerose polemiche, a creare un altro momento di congiunzione tra arte e territorio.

Meno, invece, la sua disponibilità all’incontro con la stampa locale. Nessuna dichiarazione diretta, nessun incontro e confronto.

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1