Calabria News 24

Cerca

Continua il Festival “Exit. Deviazioni in arte e musica” 2022 con “A tu per tre” di e con Maurizio Casagrande

Un appuntamento molto atteso che rientra nel ricco cartellone di eventi “Exit. Deviazioni in arte e musica” è

quello previsto per domani 23 novembre alle ore 21.00 al Teatro Garden di Rende con la commedia “A tu per tre” di e con Maurizio Casagrande. In scena un pianista, una cantante Maurizio Casagrande. Due donne ed un uomo. Un “triangolo” pericoloso che porterà le ragazze a coalizzarsi contro di lui mettendolo in netta minoranza. Semplice, confidenziale e di grande presa, il pubblico si ritroverà immerso in una atmosfera calda e piacevole. Tutto avviene in una apparente  improvvisazione che, nello svolgersi della serata, svelerà il raffinato disegno generale. “In un periodo di grande difficoltà per le restrizioni e le incertezze dovute alla pandemia che ci ha colpiti cosi duramente, ho preferito scrivere ed allestire uno spettacolo agile e leggero, per sostenere i teatri che hanno importanti difficoltà economiche, ma senza per questo rinunciare allo stile e alla qualità che da sempre mi hanno dato la possibilità di costruire un rapporto di fiducia con il pubblico che mi segue da anni. Il tutto immerso in un’atmosfera di intimità e condivisione che tanto ci sono mancati ultimamente” queste le parole di Casagrande.  Lo spettacolo, che ha una durata di circa un’ora e quaranta minuti, è strutturato in tre parti fondamentali che si amalgamano in una struttura omogenea.

 

Si ricorda che il Festival “Exit. Deviazioni in arte e musica” è stato ideato  da Piano B ha ideato nel 2017 per valorizzare i luoghi e le eccellenze di Calabria, ospitando artisti del panorama nazionale e internazionale ma anche e soprattutto il “genio creativo calabrese”.

Il prossimo appuntamento si terrà al Castello Svevo di Cosenza alle ore 21.00 con “Divina Calabria”, un’opera in divenire tratta dalla Divina Commedia di Dante Alighieri per la traduzione in lingua calabra di Salvatore Scervini, ideazione e regia di Giancarlo Cauteruccio.

Le prevendite sono attive presso la biglietteria In Prima Fila di Cosenza e online su Ticketone e Do It Yorself.

 

 

 

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1