Calabria News 24

Cerca

Lorica, Riaprono gli impianti di risalita: il panorama tra laghi e monti

Una gran bella notizia per chi durante il caldo estivo preferisce la montagna al mare: da sabato 30 luglio, per tutto il mese di agosto, dalle ore 10 alle ore 18, si potrà riscoprire l’entusiasmante paesaggio di Lorica attraverso gli impianti di risalita.

La cabinovia viaggerà sul monte Botte Donato, passando per Valle Inferno, punto in cui si potranno ammirare i due laghi, Cecita e Arvo. Quest’ultimo, in particolare, offrirà ai visitatori una vista mozzafiato, garantendo un paesaggio caratteristico per i suoi contorni e le sue bellezze uniche.

Per poter usufruire del servizio sarà necessario acquistare il biglietto dal costo di 8 euro, valido per l’ andata e ritorno. Saranno applicate – inoltre – delle scontistiche del 20% per comitive superiori alle 20 persone, oltre che l’accesso gratuito per bambini dai 0 a 4 anni.

Il punto di partenza è posizionato in località Cavaliere di Lorica, luogo in cui è presente anche una pista di bob, mentre per chi ha necessità di uno stop prima della risalita, con lo stesso biglietto, sarà possibile sostare presso il rifugio in cima a Botte Donato dotato di angolo ristorazione, dove si potrà godere – oltre che dle buon cibo, anche della suggestiva vista del lago dall’alto e delle cime più elevate della Sila.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1