Calabria News 24

Cerca

Masterclass con John Landis, Stefania Sandrelli e tanti altri

Calabria Film Commission e Magna Graecia Film Festival assieme. Un progetto condiviso quest’anno che comprende, nei nove giorni della kermesse, l’organizzazione di masterclass internazionali con attori, registi, e operatori del settore cinema. L’iniziativa mira ad offrire un campo di discussione e confronto al pubblico di appassionati. Sarà il Chiostro del San Giovanni ad ospitare gli incontri, gli ospiti che interverranno non solo racconteranno la propria esperienza filmografica, ma la intrecceranno con aneddoti ed esperienze personali. Gli appuntamenti spazieranno lungo le strade del cinema: arte, industria e glamour. Ha aperto il ciclo l’attore calabrese Marco Leonardi, celebre per il suo ruolo in “Nuovo Cinema Paradiso”. Tanta attesa inoltre per l’arrivo in Calabria dell’attore americano Jeremy Piven e del regista Marco Tullio Giordana, autore de “I cento passi”. Il giorno successivo, cioè il 4 agosto, sarà il turno di Micheal Radford, regista del film “Il Postino”. Il 5 agosto Ricky Tognazzi, invece, ricorderà suo padre Ugo attraverso un dibattito, mentre il 6 agosto sarà Stefania Sandrelli a raccontare varie curiosità sul suo percorso attoriale. Il giorno dopo approderà al festival John Landis, regista del film cult “The Blues Brothers”, in occasione dei quarant’anni dalla scomparsa di John Belushi. Due i talk di approfondimento che decoreranno le masterclass: il 4 agosto il costumista Domenico Vacca, e il 5 la stella di Hollywood Richard Gere. Entrambi gli eventi si terranno nell’arena porto del quartiere marinaro di Catanzaro alle ore 21.

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1