Calabria News 24

Cerca

Migranti: tre operazioni di soccorso in 24 ore a Crotone

Non si ferma l’esodo verso le coste ioniche crotonesi dove negli ultimi sette giorni ci sono stati nove sbarchi che hanno fatto registrare l’arrivo di 1.200 persone. Dopo lo sbarco di 430 persone di mercoledì scorso, tra la notte scorsa e oggi sono arrivati 120 migranti soccorsi, in due eventi diversi, in mare aperto da unità della Capitaneria di Porto e della Guardia di Finanza.

Inoltre un centinaio di persone sono state da poco trasbordate sulla motovedetta Cp 321 della Capitaneria di porto di Crotone da un veliero salpato dalla Turchia cinque giorni fa. Le operazioni di soccorso, avvenute a circa 10 miglia da Capocolonna, sono state coadiuvate da una petroliera maltese che ha protetto la barca a vela dal moto ondoso mentre è stato effettuato il trasbordo sull’unità della Guardia costiera.
L’arrivo a Crotone è previsto nelle prime ore del mattino.

Il primo sbarco è avvenuto nella nottata di venerdì quando sono arrivate 90 persone in gran parte provenienti da Iran, Afghanistan, Pakistan e Iraq, mentre questa sera sono state condotte nel porto di Crotone 33 persone provenienti da Afghanistan, Iran ed Iraq. Le operazione di sbarco sono state coordinate dalla Prefettura di Crotone e gestite dagli uomini dell’Ufficio Immigrazione della Questura. I migranti, assistiti dai volontari della Croce rossa italiana di Crotone, sono stati condotti al Centro di accoglienza di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1