Calabria News 24

Cerca

‘Sos frutta’, 4 chili di mele valgono un caffè

Due caffè pagati simbolicamente con due sacchetti da 4 chili di mele per “dare un segnale all’opinione pubblica” sul prezzo irrisorio corrisposto dalla grande distribuzione ai produttori di frutta.

Si è conclusa così, con il presidente della Regione Alberto Cirio e il presidente regionale della Coldiretti Roberto Moncalvo, in un locale storico nel centro di Torino, la manifestazione ‘Sos frutta’ organizzata dall’organizzazione agricola.

Coldiretti ha calcolato che il costo di produzione è di 41 centesimi, ai quali si aggiungono 50 centesimi per il ‘condizionamento’, Cirio e Moncalvo hanno firmato un documento della Coldiretti da sottoporre al governo per la tutela del comparto frutticolo.

“Quello del prezzo pagato ai produttori è un problema grave – ha detto Cirio – con questo nostro gesto vogliamo fare capire a tutti quanto le mele vengono pagate al contadino.

Per quattro chili riceve poco più di un euro, così le aziende agricole falliscono. Ma sono fiducioso – ha proseguito il governatore – perché il ministro dell’Agricoltura, che si è da poco insediato, ha voluto nella definizione del ministero introdurre la parola Sovranità.

Sono certo che in lui e nel nuovo governo troveremo la sensibilità giusta nel difendere le produzioni agricole italiane dalla concorrenza sleale di altri paesi europei e di quelli extraeuropei, ma anche all’interno della filiera perché al suo interno tra i contadini e i consumatori finali si innestano meccanismi di duplicazione-triplicazione dei prezzi scaricate sul consumatore, mentre al contadino non va niente.

Ci sono pratiche sleali, – ha concluso Cirio – c’è una legge che dice nessuno può vendere un prodotto a un prezzo inferiore al costo di produzione, chi lo fa viola la legge e deve essere punito”.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1