Calabria News 24

Cerca

Vaiolo delle scimmie: ministero, ok 5 a dosi da un’unica fiala di vaccino

Il vaccino contro il vaiolo delle scimmie JYNNEOS (MVABN) può essere somministrato anche per via intradermica, sulla superficie interna dell’avambraccio, al dosaggio di 0,1 ml, da personale sanitario esperto in tale modalità di somministrazione.

Da una singola fiala di prodotto è possibile estrarre fino a 5 dosi da 0,1 ml di vaccino da destinare alla somministrazione.

Lo stabilisce la nuova circolare del ministero della Salute ‘Aggiornamento sulla modalità di somministrazione del vaccino JYNNEOS’. La circolare segue al parere dell’Ema, recepito ieri dalla Commissione tecnico scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco.

Arriva intanto la seconda tranche di dosi del vaccino da parte della Commissione Europea. Si tratta di 9.840 vaccini redistribuiti – secondo gli accordi – alle regioni. Lo si legge nella circolare
diffusa dal ministero della Salute e firmata dal direttore generale Gianni Rezza. Alla Lombardia il maggior numero di vaccini, pari a 2840; 1320 al Lazio, 840 all’Emilia Romagna, 720 al Veneto.

Una quota di fiale verrà stoccata al Ministero della salute – si legge ancora nella circolare – come scorta per gestire eventuali necessità.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1