Cerca

Calabria spopolata, non solo i giovani anche i migranti vanno via

I dati Istat che registrano la popolazione residente in Calabria parlano chiaro: dopo una crescita pressoché costante.

 

Sino al secondo dopoguerra e la stabilizzazione tra gli anni Cinquanta e Novanta, a partire dal 1991 l’andamento è decrescente.

 

E dal 2010 nella nostra regione è cominciata una costante caduta, che pare inarrestabile.

 

Fonte e articolo completo su: icalabresi.it

Tags::
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Potrebbe interessarti