Attualità, Cosenza

Cosenza: ritorna la movida “selvaggia”, contro tutte le precauzioni covid19

Stornellando una famosa canzone dei Luna Pop in barba a tutte le misure anti covid19, i giovani cosentini lo scorso weekend hanno dato il via alla movida notturna estiva, in uno dei tanti locali del centro città,  ignorando il distanziamento sociale e senza mascherine (come d’altronde si può tranquillamente notare nella foto). Hanno sorseggiato drink, chiacchierato e ballato fino a tarda notte, il tutto a distanza “ravvicinata”. La cosa più inquietante è che molti di loro sono giunti senza mascherine di fronte i locali che hanno cominciato ad organizzare le serate, accompagnati dai loro rispettivi genitori. L’estate e la voglia di uscire e fare festa fino a notte tarda,  sembrerebbe aver cancellato in un batter d’occhio il pericolo di un possibile ritorno del covid19 o peggio ancora i mesi di lockdown a cui siamo stati costretti a vivere nei mesi scorsi, per evitare il diffondersi del covid19 com’è avvenuto in altre regioni. Tutto questo nonostante gli inviti e gli appelli di continuare ad osservare le varie precauzioni per sottrarsi al  tanto temuto ritorno del coronavirus. Appelli inascoltati dai giovani cosentini, tant’è che  è come se il virus fosse ormai scomparso.

Print Friendly, PDF & Email
Luglio: 2020
LMMGVSD
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 

Instagram

Categorie

Archivi