Calabria News 24

Cerca

Covid, bilancio Calabria: diminuiscono i contagi ma due morti in più nell’ultimo bollettino

Diminuiscono i nuovi contagiati da Covid in Calabria. Ieri erano stati 200, mentre oggi se ne registrano 178 con il dato complessivo che raggiunge quota 82.889.

Ci sono però due morti in più, uno a Cosenza ed un altro a Reggio Calabria, con il totale dei decessi che raggiunge quota 1.385. Il dato dei ricoverati nei reparti di rianimazione resta fermo a 14, mentre diminuiscono di 4 unità i pazienti dei reparti di cura (totale 168). Il tasso di positività é il 4,93%, in lieve calo rispetto ieri, quando era stato il 5,16. I casi attivi sono 4.343 (-35), gli isolati a domicilio 4.161 (-31) ed i nuovi guariti 211 (ieri erano stati 285). Ad oggi sono stati effettuati 1.168.894 tamponi, con un aumento di 3.613. Sono questi i dati odierni riguardo l’incidenza in Calabria dell’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali e contenuti nel Bollettino quotidiano diramato dalla Regione.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: – Catanzaro: casi attivi 257 (15 in reparto, 5 in terapia intensiva, 237 in isolamento domiciliare); casi chiusi 11.068 (10.918 guariti, 150 deceduti); – Cosenza: casi attivi 1.474 (41 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.428 in isolamento domiciliare); casi chiusi 25.515 (24.882 guariti, 633 deceduti); – Crotone: casi attivi 402 (11 in reparto, 0 in terapia intensiva, 391 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.574 (7.462 guariti, 112 deceduti); – Reggio Calabria: casi attivi 1.762 (88 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1.670 in isolamento domiciliare); casi chiusi 27.317 (26.931 guariti, 386 deceduti); – Vibo Valentia: casi attivi 97 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 90 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.200 (6.104 guariti, 96 deceduti).

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *