Calabria News 24

Cerca

Covid, bimba grave trasportata a Roma con volo salvavita dell’Aeronautica Militare

ROMA- E’ atterrato ieri intorno alle ore 19 all’aeroporto di Ciampino (RM) il C130J dell’Aeronautica Militare, decollato da Lamezia Terme con a bordo una bambina di 5 anni affetta da Covid-19 ed in imminente pericolo di vita a causa di un’insufficienza epatica acuta.

Il volo sanitario è stato disposto, su richiesta della Prefettura di Cosenza, dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare che ha tra i vari compiti anche quello di coordinare questo genere di attività a favore della popolazione civile su tutto il territorio nazionale.

Il velivolo militare, inizialmente, è decollato dalla 46 Brigata di Pisa verso l’aeroporto di Lamezia Terme dove ha imbarcato l’ambulanza con a bordo la paziente e l’equipe medica del Presidio Ospedaliero ‘Annunziata’ di Cosenza.

Il C130J è poi atterrato all’aeroporto di Ciampino dove l’ambulanza ha completato il trasporto sanitario fino a raggiungere l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù della Capitale. I trasporti a favore di cittadini in imminente pericolo di vita vengono svolti con equipaggi, velivoli da trasporto ed elicotteri dell’Aeronautica Militare e consistono in un intenso lavoro di squadra che richiede professionalità, addestramento e dedizione. Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, dal 14° Stormo di Pratica di Mare, dal 15° Stormo di Cervia e dalla 46 Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza”, conclude l’Aeronautica Militare.

Fonte: DIRE.it

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1