Cerca

Efsa, carne a frollatura lunga sicura come quella fresca

Il consumo di carne stagionata o a frollatura lunga è sicuro come quello della carne fresca.

 

E’ la conclusione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). Negli ultimi anni questo tipo di carni sono diventate sempre più popolari nell’industria alimentare e nella ristorazione.

 

“Il parere dell’Efsa fornisce una solida base scientifica agli operatori del settore alimentare per produrre carne stagionata sicura”, ha dichiarato il presidente del gruppo di esperti sui pericoli biologici dell’Efsa, Prof. Kostas Koutsoumanis.

 

La stagionatura delle carni può essere a umido e a secco. La prima viene utilizzata per la carne di manzo, maiale e agnello che viene conservata e refrigerata in una confezione sottovuoto. La seconda, è per le carni bovine che sono refrigerate senza confezione, generando una superficie secca che viene tagliata prima della preparazione.

 

L’analisi Efsa indica, ad esempio, che quest’ultimo tipo di carne può essere considerata sicura come quella fresca se la stagionatura avviene per un massimo di 35 giorni a una temperatura di 3°C o inferiore.

Tags::
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1