Cerca

Il Comune di Cosenza a fianco delle associazioni animaliste

Incontro dell’Assessore Buffone alla Cittadella del volontariato

 

L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Franz Caruso è al fianco delle associazioni che tutelano i diritti degli animali. In questa direzione, dando seguito concreto agli indirizzi tracciati dal primo cittadino che ha attribuito una delega specifica al benessere e diritti degli animali, al canile e al contrasto al randagismo, l’Assessore competente, Veronica Buffone, ha incontrato nella giornata di ieri, alla Cittadella del volontariato di via degli Stadi, le rappresentanti delle associazioni animaliste che operano sul territorio. La riunione è stata fatta volutamente coincidere con la Giornata Internazionale dei Diritti degli Animali che viene celebrata ogni anno il 10 dicembre, in concomitanza con l’anniversario della sottoscrizione all’Assemblea delle Nazioni Unite della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (10 dicembre 1948). Dapprima furono due associazioni animaliste inglesi a scegliere, nel 1998, di proclamare la giornata il 10 dicembre. Successivamente, nel 2007, la giornata divenne internazionale per associare il tema della crudeltà contro gli animali a quella commessa contro l’uomo. Come ogni essere umano, ogni animale ha, infatti, diritto a non essere vessato, imprigionato, torturato o gratuitamente ucciso.

La riunione dell’Assessore Buffone con le associazioni si è rivelata un proficuo confronto per portare all’attenzione del Sindaco Franz Caruso e dell’Amministrazione comunale alcuni temi importanti: dalla prevenzione all’abbandono, dal randagismo al controllo dei microchip, dalla vigilianza sulla detenzione dei cani di proprietà alla informazione ed educazione al rispetto degli animali, alla loro sterilizzazione.

L’Assessore Buffone ha lanciato la proposta di istituire un tavolo operativo permanente tra Comune, associazioni animaliste, Asp e operatori del canile, per lavorare in sinergia e nel migliore dei modi allo scopo di definire una strategia di efficace contrasto al fenomeno del randagismo che veda accomunati tutti i soggetti coinvolti. Altra questione affrontata nel corso dell’incontro, quella del controllo e della gestione del canile sanitario comunale, nel pieno rispetto delle regole e delle normative di riferimento. Alla riunione di questa mattina ha partecipato anche il dirigente di settore Walter Bloise con diretta competenza sui canili. “Abbiamo ascoltato con attenzione– ha sottolineato l’Assessore Veronica Buffone – le istanze che sono venute dalle associazioni con le quali intendiamo attivare da subito una virtuosa sinergia per affrontare compiutamente tutte quelle problematiche che afferiscono al benessere degli animali ed alla tutela dei loro diritti”.