Cerca

Il gelo sferza l’Italia, forti disagi al Sud

Dopo il ciclone che ha colpito il Meridione nelle ultime ore, sull’Italia previsto l’arrivo di una sciabolata artica con temperature in crollo anche al Sud e tanta neve lungo la dorsale appenninica.

Nelle prossime ore, in particolare, il vortice instabile che sta colpendo il Sud si sposterà verso i Balcani portando maltempo anche sulle regioni adriatiche: prevista neve diffusa dai 100 metri di quota delle Marche fino ai 300-400 metri della Calabria.

Al Nord-Ovest, in Toscana e in Sardegna sono attese ampie schiarite, cieli sereni che però hanno favorito minime sotto zero, soprattutto tra Lombardia e Piemonte. Tra la serata di domenica e le prime ore di lunedì attenzione a nevicate copiose tra Campania meridionale, Basilicata occidentale e nord Calabria. In queste zone la neve potrebbe arrivare ad accumulare fino a 40 cm oltre i 300 metri di quota nel peggiore degli scenari. Attese temperature in pianura al Nord in media tra i -4°C di notte e i +3°C di giorno, al centro da 0°C a 5°C, al Sud da 3°C a 9°C, mentre in montagna avremo -15°C a 1500 metri e circa -25°C a 3000 metri: da notare i -20°C attesi nella zona di Livigno, i -8°C previsti ad Aosta e Cuneo e anche i -4°C di Milano, con le temperature percepite che raggiungeranno, a causa del vento, i -50°C sulle vette più alte delle Alpi.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1