Cerca

La massondrangheta è una realtà, ma non chiamiamola così

Riassunto delle puntate precedenti: Matteo Messina Denaro viene arrestato il 16 gennaio 2023 dopo latitanza trentennale. Nel frastuono mediatico, si è rinvigorito lo spettro massonico, ossia l’evocazione di un potere occulto, nutrito di mentalità mafiosa, che avrebbe coperto il boss impedendone la cattura.

 

Tesi accattivante, non fosse per la vaghezza di queste affermazioni. Troppo spesso una presenza massonica viene richiamata senza curarsi delle evidenze storiche e sociologiche (per non parlare della rilevanza penale) di quel fenomeno – esistente, seppur dai confini labili – che è la borghesia mafiosa.

 

Fonte e articolo completo su: icalabresi.it 

 

Articoli correlati:

La Calabria dei servizi segreti nel primo maxiprocesso del sud

 

Tags::
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1