Cerca

Montalto Uffugo. L’amministrazione rilancia: risultati positivi e solide basi per il futuro

La maggioranza consiliare, presieduta dal sindaco Pietro Caracciolo, si è riunita per fare il punto della situazione sull’attività amministrativa sin qui svolta. Nel corso della riunione, oltre alla presentazione di una bozza progettuale che riguarda il realizzando centro di aggregazione, previsto su Settimo di Montalto Uffugo, è stata espressa all’unanimità, la volontà di proseguire compatti per realizzare il programma elettorale con cui questa maggioranza consiliare ha ottenuto la fiducia dai cittadini. L’obiettivo è portare avanti il lavoro programmato fino alla fine del mandato e, al tempo stesso, porre una solida base a favore di chi dovrà affrontare le prossime elezioni amministrative. Proprio l’unità di intenti e lo sguardo rivolto al futuro sono prerogative che confermano e rafforzano l’armonia e l’unità dell’attuale maggioranza.

 

Il sindaco Pietro Caracciolo, durante il suo intervento ha espresso grande soddisfazione per l’ottimo lavoro di squadra sin qui svolto. Una sinergia che ha permesso di raggiungere risultati positivi per il territorio che permetteranno a questa coalizione di esser nuovamente protagonista per un nuovo progetto di governo, nella prossima consiliatura. “Correttezza, Competenza e Onestà sono state alla base del nostro lavoro in questi anni – ha affermato Caracciolo –  requisiti che hanno indotto numerosi cittadini e associazioni ad avvicinarsi, contribuendo al governo ed alla crescita della Città. Nel 2024, – ha proseguito il sindaco di Montalto Uffugo– con il raggiungimento del definitivo risanamento finanziario, garantiremo ai nuovi amministratori grandi potenzialità che potranno tradursi in opportunità di crescita del Territorio. Per non parlare del miglioramento dei servizi, delle opere pubbliche sin qui realizzate, nonostante le risicate risorse finanziarie, come la villa comunale di Settimo, la pavimentazione del centro storico, i marciapiedi di Taverna, le aree attrezzate per lo sport, e il collegamento tra Settimo e l’Unical”.  Oltre alla realizzazione delle opere pubbliche, il primo cittadino ha poi ricordato delle altre azioni intraprese, a partire dalla lotta all’evasione, alla riorganizzazione della macchina comunale, anche mediante i concorsi già espletati e quelli banditi che, alla fine di questa consiliatura, consentiranno ad oltre 30 giovani di trovare occupazione, rendendo più efficiente la macchina amministrativa. Per non parlare della prossima approvazione del nuovo Piano Strutturale Comunale che darà ulteriore impulso allo sviluppo del territorio. Numerose, inoltre, le iniziative culturali realizzate e quelle di sostegno alle persone deboli. “E ancora – ha ricordato Caracciolo– le aziende, anche di importanza nazionale, che hanno scelto il nostro Comune per lo svolgimento della loro attività, con ricadute economiche e in termini di occupazione che saranno esponenziali. Risultati che hanno permesso ad un comune medio-grande, come quello di Montalto Uffugo, di fare registrare specie in questi ultimi 5 anni una crescita del territorio ed un incremento di residenti”.

 

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1