Alteredu, startup cosentina di corsi online certificati, porta - dal 19 al 27 agosto - in terra calabra un progetto che coinvolge 6 paesi europei e che punta a dare una seconda chance agli imprenditori che hanno un’esperienza di fallimento alle spalle, e che ancora vivono l’insuccesso come uno stigma da parte della società.

Al via l’evento finale di “Give them a 2 chance” (G2C), il progetto europeo dedicato agli imprenditori che vogliono e possono avere una seconda possibilità che si svolgerà a Rende e in altre località della provincia cosentina.

Il progetto coinvolge ben sei Paesi europei e include come partner per la Germania Copernicus Berlin; per il Portogallo Mobility Friends; per la Spagna Projuven; per la Polonia Warsaw Chamber; per l’Austria OEJAB e per l’Italia Alteredu, promettente startup calabrese di Terranova da Sibari.

E’ proprio grazie ad Alteredu che l’evento finale di questa iniziativa -che punta a sviluppare seconde possibilità nelle iniziative imprenditoriali e a fornire un percorso  per rientrare nel mercato agli imprenditori le cui prime attività hanno fallito o non hanno avuto successo- si terrà dal 19 al 27 agosto in Calabria.

Nell’annunciare il programma dell’evento che prevedere appuntamenti formativi, ma anche visite guidate per conoscere la Calabria e trasformare l’opportunità in una vera e propria esperienza, Giuseppe Cofone, Co-Fondatore & Direttore Marketing Alteredu ha dichiarato:-“Siamo molto orgogliosi di far parte di questo progetto per il quale forniamo una piattaforma online innovativa per l'apprendimento digitale. Infatti -grazie all’esperienza nella creazione di corsi online certificati, abbiamo sviluppato il corso dedicato agli ex-imprenditori che partecipano al progetto G2C, e che, accessibile online, offre contenuti di educazione digitale innovativi e tecnologie digitali per sostenere gli ex-imprenditori nello sviluppo delle loro competenze imprenditoriali e nel processo di ricostruzione di un'impresa di successo”

Dal 19 al 27 agosto tutti i partecipanti provenienti dai paesi esteri avranno l’opportunità di incontrare e confrontarsi con imprenditori di successo in varie zone della provincia cosentina. Tra gli altri sono previsti infatti incontri alla Camera di Commercio di Cosenza e visite guidate a Paola e a Terranova da Sibari.

“La nostra startup è diventata la più grande piattaforma di corsi online certificati in Italia, con oltre 600 corsi online certificati, ricevendo la certificazione di qualità ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale. La nostra presenza nel panorama dell'istruzione e della formazione sia a livello regionale che nazionale ha avuto un impatto significativo, con oltre 30.000 italiani formati e certificati, e oltre 500 scuole, aziende, associazioni no-profit e altri enti che hanno certificato i propri dipendenti attraverso i corsi di Alteredu. Tutto questo ci ha portato ad avere molti successi tra cui appunto la partecipazione, unici per l’Italia, al progetto G2C” - continua Cofone.

In effetti la startup cosentina, a cavallo tra il 2022 e il 2023, è stata anche selezionata tra oltre 200 candidati per partecipare al Programma FuturEd della Rete Nazionale Acceleratori di Cassa Depositi e Prestiti in collaborazione con H-Farm, unica startup calabrese scelta per partecipare al programma e tra le tre startup calabresi scelte da CDP per ricevere investimenti.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi