Auto della Polizia dettaglio
Auto della Polizia dettaglio

Aveva accettato di riaccogliere in casa suo figlio dopo che l'uomo era stato condannato per averla già picchia e aggredita in passato allo scopo di ottenere soldi per acquistare la droga di cui fa uso.

Arrestato un 37enne

Un trentasettenne di Crotone è stato arrestato dal personale della Squadra Mobile con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali.

Il provvedimento cautelare in carcere è stato emesso dal Gip del Tribunale di Crotone a seguito della denuncia della donna e dai successivi accertamenti investigativi che hanno permesso di ricostruire tutta la vicenda.

Le indagini

Da quanto emerso l'uomo, già in passato condannato per gli stessi reati, si è reso nuovamente protagonista di diverse aggressioni nei confronti della madre sempre con l'intento di estorcerle il denaro necessario all'acquisto della sostanza stupefacente. La cosa si è ripetuta anche dopo che la donna aveva accettato di nuovo in casa il figlio con la speranza di poterlo aiutare.Una decisione che si è rivelata inutile perchè sono riprese le continue richieste di denaro con tanto di aggressioni e violenze quotidiane al punto che, nell'ultima occasione, la vittima delle vessazioni è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto soccorso per farsi medicare e poi a rivolgersi alla Polizia di Stato.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi