Aperitivo
Aperitivo

Sono gli over 65 a guidare la crescita degli aperitivi e non i più i giovani

crescita aperitivi

Lo segnala l'Osservatorio di Unione italiana vini (Uiv) che ha elaborato i dati dell'ultimo censimento Istat sui consumi di alcolici degli italiani nel 2023.

 

Il report registra in particolare che un "esercito di Boomer negli ultimi 15 anni ha messo il turbo con un +112%, trend di crescita 5 volte maggiore rispetto agli under 24 anni.

Dall'analisi emerge nello specifico come l'aperitivo alcolico sia pratica usuale di circa 2,7 milioni di boomer (2,5 milioni la tribù degli under 24) su un totale di quasi 22 milioni di consumatori che in casa o fuori non rinunciano a una tradizione sempre più in crescita negli ultimi 15 anni. Il trend incrementale- è sottolineato- vede protagonista la terza età, anche grazie a un exploit al femminile del relax pre-pasto. Nel periodo considerato, l'aperitivo in rosa è infatti quasi raddoppiato (da 5 milioni a 9,2 milioni di fruitrici di tutte le età), con un autentico boom delle over 65 (+165%). "La tendenza multigenerazionale del fare l'aperitivo - afferma il presidente di Unione italiana vini, Lamberto Frescobaldi- è un tratto distintivo che guardiamo con grande interesse, anche perché è legata a doppio filo con la cultura di un consumo di vino che abbraccia tutte le fasce di età e che ha visto allargarsi ulteriormente la platea a fronte di una maggior moderazione nei consumi. Una prova di maturità degli italiani che si associa a un prodotto per sua natura simbolo della condivisione e del bere responsabile". 

Fonte Ansa


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi