ragazzi vicino ad una panchina rossa nel parco
ragazzi vicino ad una panchina rossa nel parco

Come sarebbe stato il brano "Sogna ragazzo sogna" di Roberto Vecchioni, cultore della letteratura e del mondo classico, se, a cantarlo, fossero stati gli antichi greci? Se lo sono chiesti Francesco Maione e Lorenzo Colistra, due studenti del Liceo classico "Francesco Fiorentino" di Lamezia Terme che, insieme al loro docente di Latino e Greco, Francesco Polopoli, non nuovo a queste "innovazioni" nell'approccio alla lingua che fu anche della Magna Graecia, hanno tradotto il testo in greco antico e lo hanno interpretato realizzando anche un video.

Le parole del docente

"Un mix di classico e contemporaneità - dice all'ANSA Polopoli - per sottolineare l'attualità dell'antico attraverso la talentuosità dei giovanissimi.

Il greco antico

Nella lingua degli antichi Greci possiamo riportare indietro nel tempo testi del repertorio musicale per procedere in avanti sul gusto delle memorie che ci accompagnano da sempre, pur precedendoci".
Un modo diverso anche per approcciarsi ad una lingua che, ancora oggi, affascina.

Fonte: ANSA


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi