Un giovane poliziotto, 21 anni, di Cosenza in servizio a Benevento e temporaneamente rientrato a casa in licenza, ha salvato una donna che era in procinto di gettarsi dal ponte di Campagnano. Ha capito fin da subito che la donna era in procinto di lasciarsi andare nel vuoto con il proposito di suicidarsi. Senza esitare, ha trovato un escamotage per avvicinarla e allontanarla dal pericolo.

L’episodio si è verificato nella tarda serata del 16 settembre.

 

Il ragazzo, passando di lì ha visto la donna in stato confusionale in piedi oltre le barriere di sicurezza. Con freddezza, evitando di metterla in allarme si è avvicinato e ha chiesto una sigaretta. Una volta avvicinatosi l'ha afferrata e portata lontana dal ciglio del cavalcavia. Intanto sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha poi affidato la donna alle cure dei sanitari del 118.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi