Un gioco di sapori e contrasti che mira alla perfetta armonia dei gusti, è il Calattone di Birra Cala, il panettone artigianale realizzato con la birra, che dopo il successo dello scorso anno, torna a ravvivare il Natale con preziose novità. Ciò che rende il Calattone irresistibile, è l'impasto unico, un incontro di ingredienti scelti, unito al sapore deciso e inconfondibile di Birra Cala. Un’idea innovativa e originale creata da Antonio De Caprio, titolare di Birra Cala, che ha voluto rivoluzionare il Natale degli italiani con un prodotto inimitabile, accostandolo alle preziosissime birre artigianali – ognuno con un proprio sapore identificativo - contenute all'interno di una box dal packaging accattivante e creativo.

“La sfida è stata quella di voler fondere due mondi artigianali – afferma Antonio De Caprio, titolare di Birra Cala - ognuno dei quali, nel proprio campo di appartenenza, è riuscito a diventare sinonimo di eccellenza. Entrambi, il panettone come prodotto dolciario, e Birra Cala, sono la dimostrazione che un prodotto artigianale territoriale, grazie ad ingredienti di prima qualità e il know how di chi li combina, possono diventare fortemente identitari. Il primo – continua Antonio - il panettone, è il dolce natalizio per antonomasia presente ormai sulle tavole di ogni italiano. Le nostre birre rappresentano una realtà imprenditoriale giovane ma che è già riuscita in poco tempo ad affermarsi come simbolo della birra artigianale calabrese. Da qui, l’idea di poterli combinare, non solo concedendosi il gusto della nostra birra all’interno dell’impasto del panettone, ma suggerendone anche un abbinamento di consumo grazie alla box che li contiene entrambi nelle diverse combinazioni.”

Ogni box avrà al suo interno una bottiglia da 33 cl di Birra Cala ed un Calattone da 1kg ed ognuna sarà diversa per ingredienti e accostamenti di sapori. Le birre – infatti – sono state accuratamente scelte tra la vasta gamma di aromi delle birre vincitrici del World Beer Awards 2023, seguendo la stessa linea di sapori del Calattone, con ben quattro nuove ricette che richiamano la terra e la cultura calabrese.

Dopo l’esplosione di sapori del Calattone Classico, che ha conquistato anche i palati più scettici grazie al sapiente accostamento di cioccolato bianco e frutti di bosco esaltati dall’aggiunta nell’impasto della Delirio di Birra Cala, proclamata al concorso World Beer Awards come Miglior Bock al mondo, arrivano altre quattro nuove ricette che mixano il sapore della birra con i sapori e i profumi calabresi. Le prime tre, fortemente rappresentative del territorio, sono quelle che rendono protagoniste LE MUSE, le tre etichette della linea speciale di Birra Cala dedicate alle eccellenze della Calabria. Immancabile il peperoncino, prodotto identitario del territorio: i peperoni cruschi uniti al cioccolato fondente costituiscono un’accoppiata ribelle e piccante, accompagnati dalla Birra Cala Diavolicchia, Ale al peperoncino di Calabria. Altro prodotto simbolo è il cedro, rappresentativo della Riviera dei Cedri, in cui il birrificio sorge, e da poco insignito della denominazione DOP. Questo frutto millenario, unito al cioccolato bianco, raggiunge l’apice se accostato alla Citrusina, Blanche al cedro di Santa Maria del Cedro. Una goduria per gli occhi e la gola è il Calattone al caffè, impreziosito dalle note di caffè Àguila Roja con glassa al cappuccino e cacao, e abbinato a Birra Cala Àguila Negra Stout, al caffè colombiano. Una scelta audace che testimonia la volontà dell’azienda di dare prestigio non solo agli ingredienti del territorio, ma anche alle personalità imprenditoriali sanno lasciare il segno anche lontano dalla propria terra, come la torrefazione colombiana di Peppino Sangiovanni, calabrese originario di Orsomarso emigrato in Colombia. Ultimo, ma non per importanza, è il Calattone dolce salato alla ‘nduja, pancetta e caciocavallo Silano, che sposa alla perfezione la Birra Cala Passione, lager fresca e decisa che già ad inizio anno aveva conquistato il primo premio al concorso BeerCalabria e si è riconfermata un successo grazie al riconoscimento ottenuto anche in occasione del World Beer Awards.

“L’anno scorso abbiamo vinto questa sfida – spiega il titolare di Birra Cala - grazie al sapore unico della nostra Delirio e del suo gusto inconfondibile riconosciuto ormai a livello internazionale. Quest’anno siamo sicuri di poter riconfermare questo enorme successo e consigliamo a tutti di concedersi e di regalare un tocco di Calabria con cui festeggiare questo Natale.
Il Calattone è stato il nostro primo prodotto artigianale combinato, grazie al quale abbiamo sperimentato la valorizzazione di ingredienti eccellenti e fortemente identitari del nostro territorio. Le novità – conclude - però non tarderanno ad arrivare perché questo percorso intrapreso fatto di ricerca vi riserverà presto nuove importanti novità!”

La tradizione dei sapori antichi si incontra e si fonde con l’innovazione di nuovi prodotti al passo con le tendenze ed i gusti di oggi, così Birra Cala riesce, ancora una volta, a stupire con ricette uniche e fortemente identitarie, ravvivando le tavole degli italiani con un Natale al sapore di birra.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi