Arrivo in Calabria del Presidente della Repubblica Sergio Mattarell
Arrivo in Calabria del Presidente della Repubblica Sergio Mattarell

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato a Mongrassano, in provincia di Cosenza, prima tappa della sua visita in Calabria per la Festa del lavoro e dei lavoratori 2024.

Sergio Mattarella è arrivato in Calabria

La trasferta calabrese del Capo dello Stato, accompagnato dalla ministra del Lavoro Marina Calderone, proseguirà a Castrovillari.
   

 Il presidente Mattarella è giunto in elicottero nella cittadina di circa 1500 abitanti, dove è stato accolto dal presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, dalla presidente della provincia di Cosenza Rosaria Succurro e dal sindaco Ferruccio Mariani, e in corteo ha raggiunto l'area dove sorge lo stabilimento Gias, industria di alimenti surgelati fondata da Antonio Tenuta nel 1970, che confeziona e surgela prodotti agroalimentari per conto di diversi notissimi marchi che popolano gli scaffali dei supermercati italiani e non.


 Alla Gias è in programma l'incontro con i vertici dell'azienda, la titolare Gloria Tenuta, figlia di Antonio il fondatore dell'attività - Gloria Tenuta era stata nominata cavaliere del lavoro proprio Mattarella nel 2018 - e le maestranze.

La manager è subentrata al padre nel 2005 alla morte del genitore. Gloria Tenuta, laureata in Economia guida un'azienda con che fattura 65 milioni di euro all'anno e conta 140 dipendenti, che nei periodi di "alta stagione" arrivano anche a 400.
    

Successivamente il presidente Mattarella si trasferirà a Castrovillari per visitare un'altra importante realtà del distretto agroalimentare cosentino, lo stabilimento Assolac-Granarolo. Anche questa è un'eccellenza calabrese che ha il suo inizio nel 1956 per volontà di un nucleo di produttori decisi a dare vita ad una rete per la raccolta, la trasformazione e la distribuzione del latte fresco nella provincia di Cosenza. E che oggi ha circa cinquanta dipendenti e 47 allevatori conferitori che fanno parte di una cooperativa che aderisce a Granlatte con una filiera completa che va dall'allevatore al punto vendita. In particolare questo è il polo più importante del sud per il latte a marchio Granarolo Centrale di Calabria La Perla. Proprio nei giorni scorsi è stato sottoscritto dal presidente Camillo Nola e dai rappresentanti di categoria di Cgil, Cisl e Uil il contratto aziendale integrativo che avrà la durata di tre anni.

Fonte Ansa
   


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi