Celebrazioni Polizia Cosenza
Celebrazioni Polizia Cosenza

La Polizia di Stato celebra oggi il 172° Anniversario dalla sua Fondazione, con una cerimonia che si è tenuta nella suggestiva cornice della Piazza XV Marzo e dell’antico Teatro A. Rendano, alla presenza di Autorità civili e religiose nonché di scolaresche dell’hinterland.

In tale occasione è importante evidenziare l’impegno delle donne e uomini della Polizia di Stato di questa provincia che, anche questo anno, con abnegazione e fervore, hanno profuso le proprie energie per lo svolgimento delle attività volte alla tutela ed alla sicurezza dell’ordine pubblico e della salvaguardia dei diritti e libertà fondamentali dei cittadini, rendendo concreto il motto “Esserci Sempre”.

A tal proposito, è stata garantita un’elevata attenzione in materia di ordine e sicurezza pubblica, predisponendo dedicati servizi per ogni tipo di manifestazioni di carattere religioso, sportivo, su tematiche del lavoro, politiche e studentesche.

Per l’occasione, all’interno della Piazza,  sono stati allestiti vari stand della Polizia di Stato tra cui quello del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica dove personale specializzato ha  ricreato una “scena criminis” ; uno stand con personale specializzato Artificiere ed Istruttori di tiro i quali hanno illustrato l’utilizzo del teaser; il Camper itinerante della Polizia di Stato “Questo non è Amore”; personale della Sicurezza Operativa Cibernetica, del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale  nonché della Polizia Stradale.


Di particolare rilievo è stata l’attività di polizia giudiziaria effettuata dalla Polizia di Stato, che si è distinta con un’azione decisa ed incisiva, sia nei confronti della criminalità organizzata di tipo mafioso finalizzata al controllo delle attività illecite sul territorio, con numerosi  arresti ed eseguendo provvedimenti coercitivi dell’A.G., che della criminalità diffusa in genere, arginando attività illecite di rapine e furti poste in essere nei confronti di esercizi commerciali e private dimore.

Lotta alla criminalità organizzata

Incisive le numerose operazioni della Squadra Mobile per contrastare il traffico di sostanze stupefacenti., operazioni che, coordinate dalle Procure di questo territorio, hanno portato al sequestro di 1250 kg di sostanza stupefacente tra eroina, hashish, cocaina, marijiuana, con materiale e strumentazione utile al confezionamento.

L’attività di controllo del territorio svolta dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, ha visto impegnate sul territorio cosentino oltre 4500 pattuglie, con i 3000 posti di controllo, con la conseguente attenzione su quasi 40 mila autovetture, l’identificazione di 75 mila persone, 200 denunciate all’A.G., 40 arresti, 2700 controlli a persone sottoposte agli obblighi di legge e l’elevazione di 1500 contravvenzioni al Codice della Strada.

È da ritenersi importante il contributo offerto dall’Ufficio Immigrazione che ha provveduto a rilasciare oltre 6000 rinnovi di permesso di soggiorno ed eseguire 86 espulsioni, così come quello fornito dalla Divisione PASI con il rilascio di 6000 passaporti, 1800 licenze di rilascio/rinnovo porto d’armi.


In questo anno numerose sono state le campagne di sensibilizzazioni promosse dal Dipartimento della P.S. e divulgate anche nella nostra provincia, che hanno suscitato notevole interesse da parte di tutta la cittadinanza. In particolare ricordiamo:
“UNA VITA DA SOCIAL” - campagna itinerante di educazione alla legalità, dedicata agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, nel cui contesto, con l’ausilio dell’apposito track brandizzato del Dipartimento della P.S., gli specialisti del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica hanno fornito ai giovani utili “pillole” di conoscenza, metodi e competenze contro le insidie nascoste sul Web.

“PROGETTO CAMPER denominato “QUESTO NON E’ AMORE”- campagna itinerante di sensibilizzazione contro la violenza di genere e contro gli atti di violenza subiti dalle donne, che ha visto il Camper della Polizia di Stato fare tappa in numerose piazze di questa provincia.

“PULLMAN AZZURRO” - sono state organizzate delle giornate formative da parte di personale specializzato della Polizia Stradale, al fine di favorire un’adeguata formazione degli studenti e garantire loro strumenti idonei per la tutela personale e degli altri utenti della strada.

PROGETTO/CONCORSO “PRETENDIAMO LEGALITÀ” - finalizzato all’educazione alla legalità, promosso dalla Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito, rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Sono stati premiati poliziotte e poliziotti distintisi per meriti di servizio per importanti operazioni di polizia giudiziaria  o di salvataggio di vite umane. 

La manifestazione alla quale hanno assistito circa 400 studenti delle scuole che hanno partecipato al concorso “Pretendiamo Legalità, è stata impreziosita dalla presenza dell’orchestra del Liceo L. della Valle, del coro e del coreutico.

 


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi