Calabria News 24

Cerca

Rende, il liceo “Gioacchino da Fiore” primo edificio scolastico accessibile ai disabili sensoriali

E’ diventata la prima scuola ad essere completamente accessibile ai disabili sensoriali quella del Liceo classico Gioacchino da Fiore di Rende, tramite l’installazione di percorsi tattilo-plantari, di mappe in rilievo ed altri indicatori utili.

A renderlo noto la sezione provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Cosenza, annunciando come tre giovani socie che frequentano l’istituto potranno, finalmente, muoversi nel plesso senza barriere architettoniche e sensoriali.

“Accessibilità non è semplicemente costruire una rampa ma significa anche abbattere le barriere senso-percettive oltre a quelle architettoniche” commenta così Giovanni Bilotti, presidente della commissione accessibilità dell’UICI di Cosenza.

In un post l’”UICI Cosenza” esprime con grande orgoglio per il lavoro svolto all’interno dell’istituto, e invita tutte le istituzioni territoriali, dai musei alle scuole, ad ogni altro ufficio pubblico e privato ad intraprendere un dialogo con l’associazione, in modo da tale da rendere tutto il territorio spazio aperto, accessibile, sicuro, dunque, libero.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1