Calabria News 24

Cerca

Sciopero generale Cgil-Uil, 63enne calabrese muore d’infarto in piazza a Bari

Un 63enne di origini calabresi è morto sul lungomare di Bari a causa di un infarto. L’uomo era arrivato nel capoluogo pugliese dalla provincia di Cosenza per partecipare allo sciopero generale organizzato da Cgil e Uil in piazza della Libertà.

 

 

 

 

 

Al momento del decesso era sul lungomare con un amico e compagno di viaggio, che lo ha visto accasciarsi e ha chiamato i soccorsi.

Soccorsi – secondo quanto riferisce il segretario regionale della Cgil Angelo Sposato, anche lui a Bari per la manifestazione – sarebbero arrivati con circa 50 minuti di ritardo.

L’area è stata al momento transennata e sul posto ci sono gli agenti della polizia di stato e della locale.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1