Cerca

Distrutto dai russi l’Antonov AN-225, l’aereo più grande del mondo

Distrutto dai russi l’Antonov AN-225, l’aereo più grande del mondo. Era il più grande aereo al mondo, l’ Antonov AN-225 ‘Mriya” distrutto durante un bombardamento russo all’aeroporto di Hostomel, vicino Kiev. Questo è quanto dichiara il ministro degli Esteri ucraino Dymitro Kuleba, il quale, con parole piene di speranza, annuncia l’accaduto su Twitter:

“Questo era l’aereo più grande del mondo, l’AN-225 Mriya (sogno in italiano)” scrive il ministro “Ma i russi non potranno mai distruggere il nostro sogno di uno Stato europeo forte, libero e democratico. Prevarremo”

Il valore dell’aereo ammonterebbe a 3 miliardi di dollari. Non sono ancora state rese note le condizioni attuali dell’aereo. La Ukroboronprom, associazione di imprese multiprodotto dell’industria della difesa dell’Ucraina, proprietaria dell’aereo, non ha fornito, per ora, conferme alle istituzione, limitandosi ad una dichiarazione online.

L’AN-225 ‘Mriya deteneva il record per lunghezza e apertura alare, ma, soprattutto, poteva sostenere il trasporto di pesi massimi che superavano le 200 tonnellate esterne e interne.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1