Calabria News 24

Cerca

Armi: in casolare pistola e lanciarazzi modificata, un arresto

Un uomo di 36 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri a Cinquefrondi con l’accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni.

I militari, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio svolto in collaborazione con i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno individuato durante un rastrellamento un piccolo casolare non censito dalle mappe catastali, in contrada Gurnari, nella zona rurale della cittadina della Piana.

All’interno del locale sono state trovate, nascoste in un doppio fondo di un armadio a muro, una pistola semiautomatica clandestina e una matita lanciarazzi di quelle in genere utilizzate per esigenze di navigazione modificata per sparare proiettili.

In particolare, alla lanciarazzi era stata agganciata una canna filettata che l’aveva resa, a tutti gli effetti, un’arma comune da sparo molto facile da nascondere e trasportare per dimensioni e foggia.
Dagli accertamenti posti in essere dai carabinieri è risultato che la persona arrestata risultava essere l’unico proprietario del casolare e del terreno di pertinenza.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1