Calabria News 24

Cerca

Elezioni 25 Settembre, la dichiarazione di Mario Occhiuto: “grande onore per la candidatura al Senato”

Una sentita dichiarazione quella resa pubblica da Mario Occhiuto, precedentemente sindaco di Cosenza, il quale – tramite un post su Facebook – ha voluto annunciare la candidatura nel collegio plurinominale della Calabria come capolista di Forza Italia al Senato per le prossime elezioni del 25 settembre.

“Buongiorno amiche e amici carissimi – scrive Occhiuto – oggi per me è veramente un bel giorno perché sono felice di annunciarvi che sono candidato nel collegio plurinominale della Calabria come capolista di Forza Italia al Senato della Repubblica Italiana per le elezioni del 25 settembre prossimo.

È un grande onore per me e comporta anche una grande responsabilità.
Ognuno di voi conosce l’amore e l’impegno che ho dedicato alla mia terra svolgendo il ruolo di sindaco della città di Cosenza; se verrò eletto intendo allo stesso modo dedicarmi con passione -e con l’esperienza e le competenze che ho acquisito nel corso della pluridecennale attività professionale e di quella amministrativa- ai temi dello sviluppo sociale e produttivo della nostra Calabria e del Paese intero, all’interno dell’importante assemblea legislativa che è il Senato della Repubblica.
Ringrazio il presidente Berlusconi per la fiducia che ha riposto in me designandomi come capolista al Senato e il partito di Forza Italia, e in particolare ringrazio gli amici cari Peppe Mangialavori e Licia Ronzulli. – conclude – Grazie di cuore a tutti quelli tra di voi che vorranno supportarmi con i loro preziosi consigli e con l’affetto e il sostegno di sempre.
Un grande abbraccio a tutti “
Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1