Calabria News 24

Cerca

Fugge dai domiciliari e perseguita sorella, arrestata

I carabinieri della Stazione Catanzaro Santa Maria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip nei confronti di una donna di 33 anni, indagata per evasione e maltrattamenti in famiglia che si sarebbero concretizzati in aggressioni fisiche e verbali ai danni della sorella.

L’ipotesi degli investigatori è che la donna, già sottoposta agli arresti domiciliari per altri fatti, in più circostanze sia uscita dalla propria abitazione per raggiungere quella non lontana della sorella, e, per futili motivi, l’avrebbe più volte aggredita.

Sulla base degli elementi raccolti dai carabinieri, a riscontro di quanto raccontato della vittima, è stata quindi richiesta dalla Procura e accolta dal Gip la misura cautelare in carcere.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1