Calabria News 24

Cerca

“A Tutto G.A.S.S.- le olimpiadi della responsabilità” approdano a Ceccano

A Tutto G.A.S.S.- le olimpiadi della responsabilità”, evento patrocinato dal Consiglio dei Ministri è  approdato  a Ceccano dove  nell’aula magna De Nardis dell’IS, circa 200 studenti dell’ITE e dell’Alberghiero si sono trovati a lezione di sicurezzaatutto-gass stradale per circa due ore, per poi provare sul piazzale allestito dall’Autoscuola Guida Sicura di Ceccano, affiliata ACI Ready2Go, le stesse nozioni ascoltate dal’istruttore Nicola Buonfiglio. L’obiettivo del progetto ideato da ICS Associati e supportato da partners tra cui gli Automobile Club di Roma, Cosenza e Frosinone è quello di educare le giovani generazioni, sono stati migliaia i ragazzi calabresi e laziali a cui è ricolto il progetto,  alla sicurezza stradale. Prima dell’inizio della  lezione sono arrivati i saluti di rito dei responsabili dell’Automobile Club, il neo presidente Avv.Maurizio Federico e il responsabile della Comunicazione Andrea Tagliaferri, introdotti dal moderatore, il prof. Domenico Crocca che ha portato anche i saluti del dirigente scolastico Prof.ssa Alessandra Nardoni, assente per motivi inderogabili. La presentazione del progetto è stata affidata al direttore di A Tutto GASS, Fabrizio Orsomarso, che ha raccontato come è nato questo evento itinerante e i numeri che ha registrato nei mesi scorsi. A fine lezione, tra l’altro, i ragazzi hanno compilato un test e i due migliori hanno vinto un corso di Guida Sicura totalmente gratuito presso il Centro ACI SARA di Vallelunga. Sul piazzale, poi, gli istruttori della locale autoscuola, Roberto Aversa e Luigi Cerroni, hanno fatto dimostrazioni pratiche ai ragazzi. Ma non è finita qua. Sabato prossimo, infatti, presso piazzale XV aprile a Ceccano, dalla mattina fino a sera, il progetto proseguirà con una giornata di TEST Drive gratuiti per tutti, a cura dell’Autoscuola Guida Sicura ACI con il patrocinio del Comune di Ceccano. Un’altra occasione per parlare di sicurezza stradale ma anche di cimentarsi con prove concrete su pista in tutta sicurezza.

Tags::

Potrebbe interessarti