Calabria News 24

Cerca

La Camera di Commercio di Cosenza e l’ANCI Calabria siglano accordo

La Camera di Commercio di Cosenza e l’ANCI Calabria, attraverso la sua sezione Giovani, hanno rafforzato la collaborazione istituzionale per tutto il territorio provinciale sullo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il Protocollo d’Intesa firmato  da Klaus Algieri e Marco Ambrogio, rispettivamente presidenti dell’Ente camerale cosentino e della sezione Giovani dell’ANCI Calabria, segue l’accordo siglato pochi mesi fa tra i Comuni italiani, Unioncamere nazionale e Infocamere, con la quale si fissa l’obiettivo di estendere l’utilizzo della piattaforma “impresainungiorno” al maggior numero di Comuni, affinché gli adempimenti svolti dagli imprenditori per l’avvio e l’esercizio della propria attività siano non solo interamente digitali ma anche omogenei e standardizzati. “L’accordo – ha dichiarato il Presidente Algieri – prevede un impegno reciproco per promuovere l’utilizzo dei servizi della piattaforma “impresainungiorno” da parte di quelle Amministrazioni che finora hanno adottato delle differenti soluzioni digitali, al fine di far considerare loro l’opzione di adesione al portale nazionale per uniformare il servizio offerto agli imprenditori del territorio”. L’alleanza siglata in Camera di Commercio nasce sulla base delle funzioni svolte dall’Ente camerale, che prevede tra le proprie finalità istituzionali lo svolgimento di tenuta del Registro delle Imprese, del Repertorio Economico Amministrativo e la promozione della semplificazione delle procedure per l’avvio e lo svolgimento di attività economiche. La riforma dell’Istituto del SUAP ha introdotto l’obbligo della gestione telematica dei procedimenti, lasciando inalterata l’attribuzione al Comune della funzione di Sportello Unico e indicando le modalità con cui questa può essere esercitata in forma singola o associata. La firma di questo primo accordo in Calabria con una Camera di Commercio ha la funzione di coordinare un’offerta di servizi omogenea, dotata di un elevato standard di contenuti a vantaggio delle imprese.

 
 

Tags::

Potrebbe interessarti