Calabria News 24

Cerca

Maria Sofia Cimarosa è Miss città di Marano Principato 2022

Maria Sofia Cimarosa è Miss città di Marano Principato, ha 22 anni e viene da Roma. Si piazza invece al secondo posto con la fascia Miss Rocchetta Bellezza Martina Stumbo 21 anni di Belvedere Marittimo,  Miss terza classificata Simona Terzi 21 anni di Corigliano, Miss Quarta classificata Marilena Paffile 25 anni di Cosenza, Miss Quinta classificata Sophia Aversa 22 anni di Castrovillari, e Miss Sesta classificata Mirella Magliocco 18 anni di Corigliano.

Maria Sofia Cimarosa ha conquistato una giuria di esperti composta da: Luigi Patitucci, Francesco Altamura (Re.se.ca), Luigia Intrieri (Caffè Continental), Giuseppe Blasi, Valentina Zinno, Francesco Sarri (giornalista), Eugenio Moretti (Salumificio Moretti), Rossella Giordano, Lia Molinaro (Assessore), Giuseppe Salerno (Sindaco), Roberto Vitaro (Beauty Blonde Parrucchieri).

Maria Sofia Cimarosa è nata a Roma da papà Calabrese (di Siderno), studia scienze della moda e del costume alla Sapienza di Roma.

“È la seconda volta che partecipo a Miss Italia e rispetto alla prima volta mi sento cambiata tantissimo sotto il profilo umano. Mi sento cresciuta e più sicura di quello che voglio, e cioè un futuro che guardi alla moda. Sono una persona molto ambiziosa che crede molto nei propri obiettivi. Conquistare questa fascia vuol dire essere già a metà dell’opera, ma sognare non costa nulla, e quindi così come nella vita, mi auguro di arrivare sempre più in alto.”

 

Miss Città di Marano Principato ama, inoltre, cantare e cucinare. E a tal proposito ha ammesso:

“Mi piace tanto la musica italiana anni 70-80, anche se sono una persona che ama ascoltare vari generi. Da buona Calabrese nel sangue amo la pasta con le polpette, e devo ammettere di aver imparato a cucinarle anche bene.”

A condurre l’evento Andrea De Iacovo e Linda Suriano, con la partecipazione del corpo di ballo coreografato da Lia Molinaro; e della voce del giovane cantautore catanzarese Giuseppe Squillace che vanta già esperienze di livello professionale.

“Ringraziamo l’amministrazione comunale di Marano Principato per il patrocinio di questa splendida serata e ai partner che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione. Un ringraziamento particolare va all’Assessore Lia Molinaro non solo per aver organizzato questa splendida serata, ma per tutto ciò che ci ha dato e ci darà ancora con tanti sacrifici e affetto. La grande famiglia di Miss Italia Calabria vuole dare il suo contributo alla regione mantenendo fede alla mission che rimane quella della valorizzazione dei territori, dei talenti e della bellezza. Alle Miss diciamo: non è mai facile accettare un verdetto negativo, noi possiamo garantire massima trasparenza e legalità del concorso, nonché  disponibilità ad andare incontro all’esigenza delle Miss. Partecipate numerose, non demoralizzatevi per un risultato che non vi soddisfa, Miss Italia non è solo un concorso ma una grande occasione per mettervi in mostra e per fare esperienza di palco e di vita.” Commentano gli agenti regionali Linda Suriano e Carmelo Ambrogio della Carlifashionagency, agenzia esclusivista del concorso Miss Italia per la regione Calabria.

Intervenuto anche il Sindaco di Marano Principato, Giuseppe Salerno: “Ringraziamo Miss Italia Calabria per la bellissima manifestazione messa in atto e per averci regalato uno spettacolo unico. Perché è importante ed opportuno creare momenti di aggregazione con la comunità. Come amministrazione stiamo lavorando molto su questo progetto a noi molto caro. Nel ruolo di giudice per scegliere la Miss vincitrice guarderò al cielo, ai luoghi, alle montagne di Marano, e cercherò di trovare l’ispirazione attraverso questi valori per trovare la giusta Miss che possa rappresentare il nostro territorio.”

Oggi presso il centro commerciale Due Mari di Maida (CZ) andrà in scena la prima selezione regionale di Miss Italia dove sarà eletta Miss Sorriso Calabria 2022, fascia che permetterà alla vincitrice di accedere alle pre-finali nazionali del concorso.

#MissItaliaContinua

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1