Calabria News 24

Cerca

Martina Stumbo è Miss città di Mottafollone 2022

Martina Stumbo è Miss città di Mottafollone, ha 21 anni e viene da Belvedere Marittimo. Si piazza invece al secondo posto con la fascia Miss Rocchetta Bellezza Francesca Mazzei, Miss terza classificata Carolina Elisabetta Gaudio 19 anni di Cosenza, Miss Quarta classificata Noemi Casella 20 anni di Basilea, Miss Quinta classificata Mirella Magliocco 18 anni di Corigliano, Miss Sesta classificata è Ilenia Impieri 18 anni di Belvedere. Presenti in giuria: Romeo Basile (Sindaco Mottafollone), Alessandra Brindisi, Francesco Sarri (Giornalista), Francesca Addino, Gianfranco Russo, Amerigo Stamile, Alida Brindisi, Marika Brindisi, Francesco Altamura (Re.Se.Ca) e Roberto Vitaro (Beauty Blonde Parrucchieri). Martina Stumbo, il cui hobby è la palestra, studia scienze biologiche.  “Ho deciso di seguire questo percorso perché sono sempre stata legata all’alimentazione, e penso che quest’ultima sia molto importante per uno stile di vita sano. Proprio per questo vorrei intraprendere una carriera come nutrizionista. Faccio anche la fotomodella, e mi piacerebbe tanto che questi due mondi siano
permanenti nella mia vita.” Miss Città di Mottafollone riguardo il concorso e la fascia ottenuta ammette: “Dopo due anni che mancavo dalla passerella, vincere questa fascia inaspettata è stato davvero un’emozione indescrivibile. Mi sono ripresentata dopo l’esperienza passata perché volevo mettermi in gioco e credere più nella mia persona. Adesso mi aspettano le regionali e naturalmente darò come sempre tutta me stessa.

 

Gli agenti regionali Linda Suriano e Carmelo Ambrogio della CarliFashionAgency: “Ringraziamo l’amministratore comunale di
Mottafollone nella persona del sindaco Romeo Basile, ma soprattutto ringraziamo il suo vice Giancarlo Iannuzzi per averci voluto fortemente qui questa sera. È stata una giornata piena di imprevisti ed ostacoli, ma nonostante questo speriamo di avervi regalato un grande spettacolo, riuscito soprattutto grazie alla nostra grande squadra che soprattutto oggi ha dovuto affrontare numerose insidie ma che alla fine è riuscita a portare a termine un qualcosa di straordinario. Il tour di Miss Italia Calabria continua più forte di prima con un calendario sempre più ricco di appuntamenti ai quali vi aspettiamo numerosi”. A condurre l’evento Andrea De Iacovo con la partecipazione del corpo di ballo coreografato da Lia Molinaro. Intervenuto anche Romeo Basile, sindaco di Mottafollone: “Grazie Miss Italia Calabria per aver scelto la nostra cittadina per una manifestazione storica come questa. Dopo due anni duri e intensi dovuti al Covid, era importante ricominciare a svagarci nella vitta di tutti i giorni, e noi come amministrazione comunale ci stiamo impegnando veramente tanto ad organizzare eventi come questi.
Vogliamo essere come la storia ci ha sempre nominato: centro della valle dell’Esaro." Tutte le selezioni di Miss Italia Calabria potranno essere seguite in diretta sulla pagina Facebook Miss Italia Calabria e sulla TV ufficiale TEN Teleuropa Network (Canale 12). Miss Italia Calabria non si ferma e dà appuntamento alla prossima selezione in programma il 9 agosto 2022 a Cerchiara (CS) presso l’Anfiteatro piazzale fontana vecchia alle ore 21:30 dove sarà eletta Miss Cerchiara di Calabria 2022. Ricordiamo che le iscrizioni sono ancora aperte, basta andare sul sito www.missitalia.it.

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1