Calabria News 24

Cerca

Mozart e i suoi eredi: nuovo appuntamento al Rendano per la stagione concertistica dell’Associazione “Quintieri”

Proseguono al Teatro Rendano i concerti della 43ma stagione concertistica dell’Associazione “Maurizio Quintieri”, promossa in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Il prossimo imperdibile appuntamento è fissato per domenica 27 novembre, alle ore 20,30. Ne saranno protagonisti Cristiano Burato, uno dei pianisti più noti del panorama internazionale, e l’Orchestra Sinfonica Brutia.

Titolo del concerto, “Mozart e i suoi eredi” che scaturisce proprio dalla collaborazione tra l’Associazione “Maurizio Quintieri” e l’OSB, la giovane ICO (Istituzione Concertistica Orchestrale) riconosciuta quest’anno dal Ministero della Cultura con il FUS (Fondo Unico dello Spettacolo).

A dirigere l’Orchestra Sinfonica Brutia sarà Fabrizio Da Ros, docente di Esercitazioni orchestrali al Conservatorio “Giacomantonio” di Cosenza ed allievo di Donato Renzetti, Alberto Zedda e Gianluigi Gelmetti. Da Ros dirige il repertorio sinfonico in importanti sale e nei festival di tutto il mondo.

Premiato per meriti artistici con la Medaglia del Presidente della Repubblica, il pianista Cristiano Burato, classe 1968, si è diplomato con lode e menzione d’onore al Conservatorio di Mantova con Rinaldo Rossi, con il quale ha poi proseguito il perfezionamento artistico.

E’ stato, inoltre, allievo di Sergio Perticaroli all’ Accademia di S. Cecilia a Roma e, dopo aver vinto importanti premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali (tra questi il “Porrino”, il “Tomassoni” ed anche la “World Piano Competition di Londra) si è imposto definitivamente sulle scene internazionali, nel 1996, con l’affermazione al prestigioso Concorso Internazionale “Dino Ciani” del Teatro alla Scala di Milano, a seguito del verdetto unanime della giuria presieduta da Riccardo Muti. Docente presso il Conservatorio di Bolzano, Cristiano Burato è stato per diversi anni membro del Comitato Artistico del Concorso “Busoni”.

Il programma del concerto di domenica 27 novembre al “Rendano” prevede, in apertura, l’esecuzione di uno dei concerti mozartiani, per pianoforte e orchestra, più noti ed eseguiti : il KV 488, scritto nel marzo del 1786, quando il compositore aveva da poco compiuto trent’anni.

La perfezione formale, il diffuso lirismo e la freschezza inventiva che caratterizzano queste pagine pianistiche hanno contribuito a rendere quest’opera uno dei più amati capolavori di Mozart.

Il programma è poi completato dall’ouverture delle musiche di scena per la commedia di Shakespeare “Sogno di una notte di mezz’estate” op. 61, composta da Felix Mendelssohn-Bartholdy quando aveva solo diciassette anni, e la Sinfonia in re maggiore di Franz Schubert, terza fatica sinfonica composta nel 1815, in un anno particolarmente fecondo dal punto di vista compositivo, in cui videro la nascita anche centocinquanta Lieder.

Dall’Associazione “Quintieri”, dal suo Presidente, il pianista Giuseppe Maiorca, e dal direttore artistico, il violinista Lorenzo Parisi, sono sempre arrivati, fin dalla sua costituzione, significativi segnali di attenzione nei confronti del pubblico giovane e delle nuove generazioni.

Avvicinare i giovani alla musica è, infatti, una delle finalità che l’Associazione persegue da sempre, attraverso progetti rivolti alle scuole di ogni ordine e grado.

Ed in questa ottica gli studenti della provincia potranno assistere al concerto del pianista Burato e dell’Orchestra Sinfonica Brutia sabato 26 novembre, alle ore 10,00, sempre al Teatro “Rendano”.

Facendo da apripista nel settore dello spettacolo dal vivo, l’Associazione propone, inoltre, il “Black Friday” per l’acquisto dei biglietti ai concerti.

L’offerta, per quest’appuntamento e per il successivo spettacolo di cabaret musicale “Brev Art – Recital catartico” con Flavio Oreglio, in programma venerdì 2 dicembre, è attiva esclusivamente sul sito www.associazionequintieri.com nei giorni 24 e 25 novembre.

I biglietti tradizionali sono sempre acquistabili presso l’agenzia Inprimafila o direttamente in Teatro la sera del concerto.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1