Calabria News 24

Cerca

Proseguono i festeggiamenti per la festa della madonna assunta a Camigliatello

Dopo le novità di questa edizione e alla tradizionale parte liturgica si avvicinano i tanto aspettati eventi musicali con i concerti con gruppi nazionali come il gruppo i Bottari della Cantica popolare che si terrà il 13 agosto alle 21:30 i Bottari della Cantica popolare.

Gruppo che nasce per volontà del cantante a Macerata Campania nel 2004, città dei bottari e delle battuglie di pastellessa, in provincia di Caserta.

Gruppo famoso e seguito da tantissime persone, amato soprattutto per aver recuperato la memoria ed il folclore di “Terra di Lavoro” sposandola con la cultura musicale contemporanea.

I Bottari dalla Cantica Popolare si presentano in una formazione complessa, costituita da botti, tini, falci, chitarre, batterie, percussioni e voci, guidata dal frontman Stany Roggiero.

Po il il 14 Agosto sempre alle ore 21:30 il palcoscenico vedrà come protagonista Alfio Lombardi e l’Orchestra All’italiana che suoneranno un tributo al grande Renzo Arbore.

Gruppo fondato da Lormbardi nel 2008 e un’orchestra di 14 musicisti e cantanti che ha chiamato :ORCHESTRA ALL’ITALIANA” e porta in giro per le piazze italiane e per tutto il mondo , i colori e i sapori musicali della bella e affascinante canzone napoletana, tributando “ufficialmente” il grande Renzo Arbore ,per il quale nutrono una smisuratissima stima sia come persona che come Artista. Alfio Lonmbardi è conosciuto anche come artista solista prima di formare il gruppo con il suo album “principessa” e ha collaborato con il figlio Jose al brano “me me manche tu”.

Quindi appuntamento da non perdere sul corso principale di Camigliatello, se ne sentiranno delle belle sicuramente uno spettacolo da non perdere.

Oltre a concerti continuano le presentazioni di libri ci saranno anche intrattenimento per bambini con giochi di strada. Continua questo programma ricco di eventi esterni ma anche quelli liturgici come sempre continueranno ad essere curati dal parroco di casa Padre Raffaele insieme ad altri sacerdoti che continueranno le celebrazioni come don Emilio Salatino, don Pasquale Panaro, don Giorgio Cozzolino, don Antonio Adamo, don Massimo Iaconianni’ don Pasqualino Di Dio.

Si chiuderà il 15 agosto con la rituale processione dell’Assunta per le strade di Camigliatello per poi chiudere questa edizione con i fuochi pirotecnici. Un vero e propio spettacolo di fuochi d’artificio che oltre a chiudere la festa darà l’appuntamento all’anno prossimo.

La manifestazione è stata organizzata dal Parroco padre Raffaele Di Donna insieme al comitato festa della parrocchia con il patrocinio del comune di spezzano della Sila.

Per ulteriori info sul programma visita la pagina della parrocchia dei SS. Roberto e Biagio di Camigliatello Silano.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1